Virgilio Sport

Mourinho ancora furioso: "Sento tante bugie, ma siamo un gruppo unito"

Il tecnico portoghese della Roma difende la squadra dopo il pareggio raccolto in extremis contro il Sassuolo: "Abbiamo limiti tecnici, ma continuiamo la serie positiva".

Pubblicato:

Mourinho ancora furioso: "Sento tante bugie, ma siamo un gruppo unito" Fonte: Getty Images

La Roma evita in extremis la sconfitta sul campo del Sassuolo e subisce il sorpasso in classifica da parte della Lazio.

La zona Champions League resta lontana, ma José Mourinho, intervistato al termine della gara ai microfoni di ‘Dazn’, prova a guardare il bicchiere mezzo pieno: “Prima della partita il pareggio non mi sarebbe piaciuto, ma se lo raggiungi al 90′ il risultato va visto sotto un’altra ottica. Non è il risultato che volevamo, ma dobbiamo accontentarci di avere fatto 8 punti nelle ultime quattro partite. Peccato per i punti persi contro la Sampdoria”.

Lo Special One ha poi attaccato nuovamente la stampa: “Ci è mancato ordine a centrocampo, ma mi è piaciuta la voglia della squadra di recuperare il risultato. Abbiamo limiti tecnici, il secondo gol subito è da incubi, ma nessuno può dire che non siamo un gruppo unito. Le altre cose che sento sono bugie, giornalismo di basso livello”.

Il tecnico portoghese è poi entrato nel contesto tattico: “La difesa a tre non è quella che mi piace di più, ma è l’assetto più funzionale ai giocatori che ho a disposizione. Oliveira e Pellegrini hanno giocato insieme per la prima volta, possono fare meglio individualmente e nell’intesa. Mkhitaryan è il giocatore più importante di questa squadra, per questo l’ho messo al centro del gioco. Lavoriamo per migliorare la classifica in campionato e fare strada in Conference League”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...