Virgilio Sport

Multa di 10mila euro a Mourinho: "Atteggiamento ironico e parole irrispettose"

Il Giudice Sportivo ha emesso i provvedimenti in relazione all'11ª giornata di Serie A: tra i calciatori, due turni di squalifica per Adrien Silva.

Pubblicato:

L’11ª giornata di Serie A ha prodotto l’ormai consueto strascico di polemiche. Un turno colmo di episodi contestati, che ha prodotto ben 8 giocatori squalificati di cui solo 3 per il raggiungimento della quinta ammonizione. Tra le sanzioni perpetrate c’è anche un’ammenda a José Mourinho, decisamente contrariato per l’arbitraggio di Roma-Milan.

Il tecnico giallorosso, infatti, ha ricevuto una multa di 10.000 euro, come si legge dal comunicato, “per avere, al termine della gara, in prossimità dell’ingresso dello spogliatoio dell’Arbitro, assunto nei confronti del medesimo un atteggiamento ironico, proferendo parole irrispettose“.

Passando ai giocatori, spiccano i due turni di squalifica rifilati al centrocampista della Sampdoria Adrien Silva. Il giocatore blucerchiato, espulso contro il Torino, ha meritato una tale sanzione “per avere al 22° del secondo tempo, in seguito ad una decisione arbitrale, rivolto platealmente al Direttore di gara un’espressione ingiuriosa”.

Ci sono stati poi quattro giocatori che sono stati espulsi nel corso delle rispettive gare, o per rosso diretto o per doppia ammonizione, che sconteranno una giornata di squalifica. Si tratta di Martin Caceres del Cagliari, Kalidou Koulibaly del Napoli, Theo Hernandez del Milan e Grigoris Kastanos della Salernitana.

Gli altri giocatori che non saranno disponibili per il prossimo turno di campionato, per aver rimediato la quinta ammonizione, sono Maxime Lopez del Sassuolo, Tommaso Pobega del Torino e Petar Stojanovic dell’Empoli.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...