,,
Virgilio Sport

Napoli da sogno, Milan ko: tifosi in delirio, ecco chi è il migliore

Festa grande tra i sostenitori azzurri per l'ennesima impresa di questo trionfale avvio di stagione: applausi per tutti, ma in particolare per un...numero uno.

18-09-2022 22:49

Altra serata da ricordare per i tifosi del Napoli. Dopo le goleade in Champions, è San Siro a celebrare una grande impresa degli azzurri. Due a uno al Milan, che non perdeva da una vita, e vetta della classifica riacciuffata grazie ai gol di Politano e Simeone. Tifosi azzurri in delirio sui social, anche se il migliore in campo a giudicare dai commenti e dai trend è forse il giocatore che non t’aspetti: Meret.

Milan-Napoli, primo tempo solido degli azzurri

Nella prima parte di gara è il Milan a spingere di più. Tommy è severissimo nella sua analisi: “Stasera il Napoli sembra la Juventus di Allegri“. Raffaele è meno caustico: “Primo tempo di contenimento. Secondo tempo più offensivo”. Bruna se la prende con l’arbitro Mariani: “Il calciatori del Milan sono troppo fallosi, se non ne butta fuori qualcuno questi non si calmano”. Mentre per Rino c’è una ragione per le difficoltà del Napoli: “Sta subendo troppo, si sente la mancanza di Spalletti in panchina”.

I tifosi del Napoli consigliano Spalletti all’intervallo

Già, ma come cambiare le cose? Walter ha un suggerimento per il duo Spalletti-Domenichini: “Dentro Simeone, ha più grinta, è più cattivo. Mario Rui va bene che è piccoletto, ma di testa non ne prende una”. Anche Luca ha una sua idea: “Abbiamo retto bene ma ci vuole più cattiveria là davanti. Coinvolgere di più Politano“. Antonio è lapidario: “Non si può rinunciare a giocare soprattutto senza centravanti”. E Pasquale: “Kvara in una serata non facile ha fatto ammonire due del Milan, va assistito maggiormente magari con Elmas oppure Olivera“.

Politano-Simeone, il Napoli sbanca San Siro: delirio

Nella ripresa il risultato si sblocca. Rigore per il Napoli dopo consulto Var, Politano batte Maignan. “Ancora una volta c’è voluto il Var per assegnare un rigore sacrosanto, ditelo a Mauro“, scrive Peppe. Il Milan però pareggia con Giroud. “Perché Zerbin per Politano? Hai spazi, Lozano dovevi mettere”, tuona Tano. Ma il Napoli torna avanti con Simeone: “Mezzo gol è di Mario Rui, ditelo”, gongola Sasy. Finale soffertissimo. “Come si fa a prendere contropiede a 5′ dalla fine in vantaggio a Milano?”, non se ne capacita Silvio. Ma vincono gli azzurri. Ora sognare è doveroso.

 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...