,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, De Laurentiis è una furia contro Insigne

Il patron degli azzurri ne ha anche per Mertens e Callejon: "Se vogliono andare a fare una vita di m...".

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è molto duro con Lorenzo Insigne in un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Il patron degli azzurri ha invitato il talento di Frattamaggiore a schiarirsi le idee una volta per tutte: “Non riesco a comprenderlo, non capisco perché a Napoli non sia del tutto felice. È un grande giocatore, glielo riconosco, ma se ritiene che la sua avventura col Napoli sia finita qui, allora s’impegni per non restare un incompreso. Lui è uno che non ha mai avuto un buon feeling con gli allenatori e non ne ho mai capito i motivi”.

Insigne non ha un rapporto semplice con il tecnico Ancelotti: “Non conosco i problemi attuali. Gli voglio bene, ma se ha delle difficoltà soltanto lui le può superare. Io lo proteggo, ma lui deve capire che l’organico è formato da 25 giocatori e che tutti sono utili. Sarebbe meglio se ci facesse capire cosa vorrà fare da grande. Se Ancelotti dovesse decidere di non utilizzarlo deve smetterla di uscirsene con battute e atteggiamenti di sfida”.

L’incontro con Raiola e lo stesso allenatore emiliano: “C’era stato un primo incontro il primo maggio scorso, dopodiché il rendimento di Lorenzo si è involuto. Credo che Mino sia venuto per capire che cosa stia succedendo. La tribuna di Genk, in ogni modo, è stata una punizione di Ceferin: dovrebbe spiegare i motivi per cui in distinta devono esserci soltanto 18 giocatori. Allungando la panchina si eviterebbe di mortificare gli altri convocati”.

Anche Mertens e Callejon sono casi scottanti: “Entrambi sono legati a Napoli. Io li stimo, avremo modo di incontrarci e parlare. Il Napoli è un club da amare, è come una bellissima donna. A loro due ho presentato un’offerta otto mesi fa e di certo non posso andare oltre quanto loro proposto. Se poi vogliono andare a fare una vita di m… o le “marchette” in Cina, allora vadano pure. Ma ho fiducia, sono due ragazzi intelligenti”.

Sull’interesse di Real e Barcellona nei confronti di Fabian Ruiz: “Il giocatore piace, tantissimo. D’altra parte, non avrei speso 30 milioni di euro per un ragazzo sconosciuto. Se mi offrono 180 milioni allora potremo anche discuterne”.

SPORTAL.IT | 18-10-2019 10:09

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...