,,
Virgilio Sport SPORT

Napoli, i tifosi già mormorano per il primo colpo

In chiusura la trattativa col Bordeaux per Basic, mediano di 24 anni nell'orbita della nazionale croata: ma i supporter si aspettavano altro.

Sembra fatta per il primo colpo del Napoli di Spalletti. Voci e rumors dalla Francia parlano di trattativa in chiusura col Bordeaux per un giovane talento della nazionale croata, Toma Basic. Il giocatore, destinato a lasciare il club francese in seguito alle vicissitudini finanziarie dei girondini, ha già dato il suo assenso al trasferimento in riva al Golfo e la distanza tra i due club si è abbassata notevolmente. Il Bordeaux chiede dieci milioni, il Napoli si spinge fino a otto. Presto, insomma, si potrebbe arrivare alla fumata bianca.

Chi è Basic, il primo colpo del Napoli

Nato a Zagabria il 25 novembre 1996, Basic è cresciuto nel settore giovanile dell‘Hajduk e ha giocato anche nel Rudes. Nel 2018 è stato acquistato dal Bordeaux, in cui è esploso definitivamente nel corso di questa stagione, dopo due annate da comprimario. In campionato ha totalizzato 34 presenze e messo a segno 4 reti, guadagnandosi le attenzioni della sua nazionale: non è stato convocato per gli Europei, ma figura tra le riserve a casa. Dal punto di vista tecnico Basic, che è alto 190 centimetri, è un mediano fisico ma dai piedi buoni. Il suo punto di forza è rappresentato dall’ottimo controllo di palla, oltre che dalla sua versatilità. Nel 4-2-3-1 di Spalletti sarebbe uno dei due mediani.

Napoli, Basic non scalda i supporter

Il nome di Basic, tuttavia, non scalda più di tanto i sostenitori partenopei. “Ma chi è? Qualcuno lo conosce?”, chiede un supporter in un gruppo Facebook. “Un giocatore croato di 24 anni che gioca nel Bordeaux: a occhio nulla di eccezionale”, è un’altra considerazione disincantata. “Sinceramente non l’ho mai sentito prima”, ammette un altro. “Bene, almeno mandiamo qualcuno in campo visto che tutti scrivono che il Napoli cederà tutti”, è la sarcastica considerazione di un tifoso. Non manca però chi sarebbe felice dell’affare: “Sarebbe un ottimo acquisto, un mediano forte fisicamente, ottimo interditore ma ha i piedi buoni: si può constatare nelle partite della nazionale croata”. E ancora: “Quanto scetticismo, ricordo che anche Hamsik e Lavezzi furono accolti da striscioni offensivi e pernacchie e sono diventati delle leggende del Napoli“.

SPORTEVAI | 08-06-2021 09:16

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...