Virgilio Sport

Napoli: Osimhen torna dopo l’infortunio, ma c’è posto per lui? La piazza ribolle

Il bomber nigeriano è pronto ma con Raspadori e Simeone in gran forma non sarà scontato guadagnarsi il posto da titolare in questo Napoli studiato da Spalletti

06-10-2022 10:51

Il turnover è sicuramente la fortuna di questo Napoli: lo dimostrano le cifre che parlano di una squadra che sta mandando a segno tutti o quasi, da Di Lorenzo a Kim, da Anguissa a Ndombele, da Lobotka a Politano, Lozano, Zielinski e via continuando ma c’è una statistica singolare che riguarda il ruolo di centravanti.

In estate tra i pochi intoccabili nella squadra di Spalletti sembrava esserci Victor Osimhen ma ora neanche il nigeriano è così sicuro di avere il posto assicurato. Con i gol che stanno segnando a raffica Raspadori e Simeone, con Kvara sempre più decisivo, dove può trovare spazio Osimhen?

Senza Osimhen il Napoli segna di più

Osimhen si è infortunato nel giorno del trionfo con il Liverpool al Maradona ed ora è pronto a tornare dopo aver smaltito l’infortunio: con la Cremonese sarà disponibile ma dovrà farsi spazio. Con Victor in campo il Napoli ha segnato 14 gol, ben 17 senza il centravanti nigeriano, dimostrando di non essere più dipendente dal suo bomber.

Spalletti non è preoccupato per l’abbondanza

Lo sa anche Spalletti che però è tutt’altro che spaventato dall’idea di dover scegliere:

“Non dimentichiamoci di lui: è un calciatore importantissimo per noi e non vediamo l’ora che torni. Il titolare chi sarà? Contano i risultati della squadra, non quelli individuali”.

Certo una cosa è dire a Lozano o Mario Rui o Simeone di fare panchina, altro farlo con Osimhen…

I tifosi si dividono sul ruolo di Osimhen

Fioccano le reazioni sui social, c’è chi non considera più il nigeriano imprescindibile: “L’infortunio di Osimhen è stata una fortuna per il Napoli che ha trovato un equilibrio tattico e mentale incredibile….per ora!” oppure: “ho sempre detto e sostenuto che il Napoli, senza Osimhen sviluppa una manovra dove la tecnica la fa da padrona, quindi un gioco molto più arioso, avvolgente, redditizio e coinvolgente” e ancora: “Nulla contro di lui ma dovrà conquistarsi il posto” e poi: “A questo punto, credo che il Napoli giochi addirittura meglio senza Osimhen, che accentra troppo su di lui l’attacco”.

Il dibattito è aperto: “Victor Osimhen non sarà mai un peso per il Napoli: il suo rientro è fondamentale, si vuole creare il caso” e anche: “Quindi, da che il problema era come avremmo fatto senza Osimhen adesso, visto che Raspadori e Simeone stanno giocando bene, il problema sarebbe il futuro rientro del nigeriano” e infine: “io continuo a credere molto in Osimhen , non mi priverei di un centravanti così”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...