,,
Virgilio Sport

Napoli, per Raspadori c' grande ottimismo: fiducia anche per Simeone

I partenopei dovrebbero riprendere prestissimo i contatti col Sassuolo per Raspadori, mentre non mollano neanche la pista Simeone dell'Hellas.

08-08-2022 20:39

Il Napoli è impegnato, in questa ultima settimana prima dell’inizio della Serie A, a completare la rosa a disposizione di Luciano Spalletti. Un paio di attaccanti e un portiere sono al momento la priorità, e proprio da qui viene la fretta degli azzurri verso Giacomo Raspadori, obiettivo che il Napoli vuole chiudere in tempi brevi.

Tuttavia non c’è solo il centravanti del Sassuolo. Nelle scorse ore i partenopei hanno chiuso per un portiere, mentre rimane vivissima la pista che porta a Giovanni Simeone, figlio del Cholo Diego Pablo, allenatore dell’Atletico Madrid.

Napoli, per Raspadori incontro a breve

Questo pomeriggio, Raspadori potrebbe aver giocato la sua ultima partita con la maglia del Sassuolo. Il classe 2000 è infatti stato schierato titolare da Alessio Dionisi nella gara di Coppa Italia contro il Modena, persa dai neroverdi per 3-2. Raspadori è anche stato protagonista di un bruttissimo retropassaggio che ha dato il la al primo gol dei Canarini.

Raspadori è rimasto in campo per tutto il match, ed è stato schierato da Dionisi come punta centrale.

Come riporta Sky Sport, comunque, tra questa sera e domani dovrebbero riprendere i contatti tra il Napoli e il Sassuolo, con la trattativa che pare destinata ormai a chiudersi in tempi molto brevi.

Napoli-Raspadori: le parole dell’AD neroverdi Carnevali

Subito dopo il ko del Sassuolo contro il Modena, Sky Sport ha riportato le parole dell’amministratore delegato dei neroverdi Giovanni Carnevali, che ha parlato della trattativa con il Napoli per Raspadori.

Carnevali si augura che le cose, in un modo o nell’altro, si risolvano entro l’inizio della Serie A previsto per il prossimo fine settimana. Ecco le sue parole:

“Io mi auguro che l’accordo per Raspadori sia vicino, vorremmo che si chiudesse tutto prima dell’inizio della Serie A, in un modo o nell’altro. Parliamo da giorni con il Napoli, vediamo cosa fare con loro. Terremmo volentieri il ragazzo con noi ma siamo consapevoli che vuole andare in un grande club. Ci andrà alle giuste condizioni, non è certamente un’operazione facile. C’è un tempo in cui dobbiamo chiuderla, ed è di pochi giorni, al massimo entro questa settimana”.

Passi avanti anche per Giovanni Simeone

Nonostante il prossimo arrivo di Raspadori, il Napoli non molla comunque Giovanni Simeone, attaccante centrale in forza all’Hellas Verona che ormai da settimane piace tanto ai partenopei.

Il suo arrivo è però legato, al momento, alla cessione di Andrea Petagna, diretto verso il Monza. Quando il Napoli si libererà di questo esubero, allora potrà procedere per Simeone.

La trattativa inoltre potrà svolgersi con più calma da oggi, dato che i partenopei non avranno più la concorrenza del Borussia Dortmund, che in sostituzione di Sebastien Haller (fermo a causa di un tumore maligno ai testicoli) ha preso nella giornata di oggi Anthony Modeste, 34enne francese del Colonia autore di 23 gol in 35 partite di Bundesliga nella scorsa stagione.

Intanto il Napoli ha un nuovo secondo portiere: preso Sirigu

TMW riporta poco fa la chiusura della trattativa che porterà a Napoli l’esperto portiere Salvatore Sirigu, svincolato dopo la fine della sua esperienza al Genoa.

Portiere di grande esperienza anche internazionale, essendo stato a lungo nel giro della nazionale azzurra e avendo anche giocato col PSG, arriva a parametro zero con un contratto fino al 2023, inclusa un’opzione per il 2024.

Domani dovrebbe sottoporsi alle visite mediche di rito, prima di mettere la firma sul contratto.

Napoli, per Raspadori c' grande ottimismo: fiducia anche per Simeone Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...