,,
Virgilio Sport

Napoli, Shilton duro su Maradona: frase shock sulla maglia record

L'ex portiere dell'Inghilterra, protagonista a suo malgrado di quel match storico contro l'Argentina nel Mondiale in Messico 1986, si è nuovamente sfogato contro il "Pibe de Oro".

07-05-2022 20:50

Solo qualche giorno fa, la maglia che Maradona ha indossato in Argentina-Inghilterra nel Mondiale di Messico 1986 in cui realizzò il “Gol del secolo” e la Mano de Dios” è stata venduta all’asta per 8,8 milioni di dollari. Si tratta di un record di spesa per un cimelio sportivo.

Maradona, le parole di Shilton dopo la morte dell’ex Napoli

Maradona scrisse la storia del calcio in quel match e involontariamente il portiere dell’Inghilterra ne ha fatto parte ed è stato il secondo protagonista. Già perché tutti gli appassionati di calcio hanno in mente l’immagine dell’ex leggenda del Napoli che con la mano anticipa Shilton per ribadire il pallone in rete. Solo qualche tempo fa, dopo la morte del 10 argentino, l’ex capitano inglese ha fatto discutere per le sue affermazioni: “Maradona è stato il più grande giocatore che abbia mai affrontato, ma quello che non mi piace è che non si è mai scusato quel giorno“.

Shilton non ha nascosto la sua delusione per l’atteggiamento di Maradona: “Sono rattristato nell’apprendere della sua morte in così giovane età, il mio pensiero va alla sua famiglia, ma non ha mai ammesso di aver barato e ha detto che gli sarebbe piaciuto scusarsi. Aveva grandezza ma non sportività. La mia vita è stata a lungo legata a quella di Maradona e non nel modo in cui avrei voluto”.

Shilton scatenato sulla maglia da record di Maradona

Adesso, una volta appresa la cifra record della maglietta di Maradona venduta all’asta, Shilton si è sfogato nuovamente: “Quel giorno non avrei scambiato la maglia con Maradona per tutto l’oro del mondo. Non la userei neanche per pulire i piatti nel mio bungalow. Se io o gli altri avessimo saputo che Hodge aveva la maglia nello spogliatoio, di certo non sarebbe uscita da lì. L’avremmo fatta in mille pezzi“.

Shilton duro anche con l’ex compagno Hodge

Shilton però è felice che la maglia non sia tornata in Argentina e accusa nuovamente l’ex compagno Hodge: “Scommetto che Steve è felice che non sia andata a finire così. Sapeva quello che faceva, ecco perché non ci ha detto nulla. E sono contento che alla fine almeno un inglese abbia ottenuto qualcosa da quella partita. Alla fine abbiamo avuto noi l’ultima parola, è un po’ di giustizia poetica per un mondiale che ci hanno rubato. Io ero il capitano quel giorno e sto male al riguardo ancora oggi. Volevo solo vincere il mondiale, non pensavo certo a scambiare la maglia con Maradona. Anche se, vedendo quanto ci ha fatto Hodge, forse avrei dovuto farlo. Anche se negli anni lo abbiamo insultato tutti per aver scambiato la maglia con uno che ci aveva fregato“. 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...