Virgilio Sport

Napoli, tutto da rifare: passo indietro per Sousa e sul web i tifosi sono preoccupati

Il tecnico portoghese sembra più lontano dalla panchina azzurra, mentre sono tornati in corsa i francesi Galtier e Garcia: i supporter partenopei temono tempi ancora lunghi

13-06-2023 12:41

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Ogni ora che passa Paulo Sousa sembra essere più lontano dal poter diventare il nuovo allenatore del Napoli: dopo averlo descritto a un passo dall’azzurro, le principali testate sportive raccontano di un allontanamento tra il tecnico portoghese e il presidente del club partenopeo Aurelio De Laurentiis, dovuto anche alla clausola rescissoria da pagare alla Salernitana. Mentre si riaccende la pista che porta ai francesi Galtier e Rudi Garcia, i tifosi del Napoli iniziano a essere preoccupati.

Napoli, Paulo Sousa più lontano

Paulo Sousa è più lontano dal Napoli. Secondo la Gazzetta dello Sport, Aurelio De Laurentiis avrebbe frenato per il tecnico portoghese sia perché non ha intenzione di entrare in conflitto con la Salernitana, club ritenuto amico, sia perché per liberare Sousa il Napoli dovrebbe pagare una clausola rescissoria di un milione di euro.

Una prospettiva che non piace a De Laurentiis, da sempre orientato a prendere allenatori liberi da vincoli contrattuali.

Napoli, Galtier e Garcia in corsa

Se la pista Sousa si raffredda, ecco scaldarsi nuovamente quella che porta a Christophe Galtier, ormai prossimo a lasciare il Psg. De Laurentiis aveva sondato l’allenatore francese prima di ingaggiare Luciano Spalletti, due anni fa, quando Galtier era alla guida del Lille.

L’idea di chiamarlo ad allenare il Napoli è forte, in azzurro l’allenatore ritroverebbe Victor Osimhen e potrebbe continuare a praticare quel mix di calcio di possesso e verticalità a cui Spalletti aveva abituato il Napoli.

L’alternativa, secondo la Gazzetta dello Sport, è Rudi Garcia, tecnico pratico, desideroso di rilanciarsi in un campionato europeo di prima fascia dopo l’esperienza in Arabia Saudita all’Al-Nassr.

Napoli, tifosi preoccupati per la questione allenatore

De Laurentiis aveva fissato il 27 giugno come termine ultimo per la scelta dell’allenatore, ma l’attesa non piace ai tifosi del Napoli, che iniziano a essere preoccupati. “Meglio Galtier di Sousa e Garcia, se non ci sono sorprese spero che lui sia il nuovo allenatore. L’importante però ora è muoversi”, scrive su Twitter ForzaNapoli1111.

“Tanti nomi, zero allenatore: ADL deve darsi una mossa”, aggiunge Frank76. “Evitare Sousa già sarebbe una vittoria”, aggiunge Lorenzo. Giu Ban, invece, invita ad avere fiducia in De Laurentiis: “Siccome se ne occupa in prima persona ADL, i giornalisti non sanno letteralmente nulla della questione allenatore. Io dico di fidarci”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...