Virgilio Sport

NBA, Klay Thompson: "Una notte che non dimenticherò mai"

"Non posso dire che questo momento sia equivalente a un titolo, ma quasi, ci va dannatamente vicino"

Pubblicato:

NBA, Klay Thompson: "Una notte che non dimenticherò mai" Fonte: Getty Images

941 giorni di assenza, quasi tre anni lontano dai parquet di basket, ma adesso Klay Thompson rivede la luce in fondo al lunghissimo tunnel. 

“È bello essere da questa parte, aspettavo questo momento da tanto tempo. All’inizio ero nervoso. Sono grato dell’affetto ricevuto nel prepartita, poi c’è stato il video tributo. Una notte che non dimenticherò mai. Non ha tradito le attese e devo ringraziare i tifosi, tutto incredibile.”

Sotto la sua mascherina è impossibile non cogliere uno sguardo emozionato, anche se a menta fredda dopo il match, riesce anche a fare una leggera autocritica, con il sorriso:

“Ci sono state quattro, cinque situazioni in cui avrei dovuto segnare, ma sono contento di poterlo dire qui dopo due anni duri. Questa partita è andata, ovviamente la vittoria è la cosa più importante. Non potevo sapere che avrei schiacciato in testa a qualcuno alla prima occasione, ho visto solo il ferro davanti. Viva me.”

“Al secondo giro di cambi ho cominciato a percepire il contesto come una normale partita di pallacanestro. Sarà un grande anno e adoro il sapore della vittoria. Non posso dire che questo momento sia equivalente a un titolo, ma quasi, ci va dannatamente vicino. Sono contento di poter vedere il referto, le statistiche, tutto quanto.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...