Virgilio Sport

NFL, Aaron Rodgers dice sì ai bitcoin: "È il futuro"

Il quartebarck dei Green Bay Packers ha accettato di tramutare una parte del proprio stipendio in moneta virtuale attraverso un accordo con la Cash App.

Pubblicato:

NFL, Aaron Rodgers dice sì ai bitcoin: "È il futuro" Fonte: Getty Images

Il mondo della NFL apre sempre di più ai bitcoin.

Anche il quarterback dei Green Bay Packers Aaron Rodgers ha infatti annunciato su Twitter di aver accettato di ricevere in “moneta virtuale” una parte del proprio compenso attraverso un accordo con Cash App, senza tuttavia specificarne la percentuale.

Rodgers ha poi annunciato che devolverà spontaneamente ai propri followers un milione di dollari in bitcoin per contribuire alla loro popolarità.

“Credo che il futuro dei bitcoin sarà luminoso” ha dichiarato Rodgers, che allunga così l’elenco degli atleti della Nfl che hanno accettato di farsi pagare attraverso la moneta del futuro e che già comprende Russel Okung dei North Carolina Panther, che aveva aperto la via nella scorsa stagione al pari di Sean Culkin, all’epoca free agent.

Sarà davvero questo un modo per combattere l’inflazione e per aprire una moda in grado di diffondersi anche ad altri sport?

Si vedrà, di sicuro la grande popolarità di cui gode Rodgers sui social rappresenterà una valida cassa di risonanza per i bitcoin, anche se al momento appare difficile immaginare che a seguire quest’esempio siano anche altri atleti degli sport professionistici statunitensi, dalla Nhl alla Mlb fino alla Nba.

Secondo quanto riporta Spotrac, lo stipendio annuale di Rodgers si aggira sui 33,5 milioni di dollari.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...