,,
Virgilio Sport SPORT

Nicole Orlando, la regina dell'atletica: due nuovi record ai Trigames

Campionessa inarrivabile, Nicole Orlando si conferma atleta di punta del movimento paralimpico che l'ha premiata ancora come la migliore: la sua storia

12-10-2021 17:50

Forse per sostenere quanto sia irrealizzabile alcuna categorizzazione per Nicole Orlando, sarebbe sufficiente elencare i risultati che a 28 anni questa atleta è riuscita a raccogliere grazie alla sua caparbietà, all’indubbio talento, e alla sua famiglia che l’ha sostenuta, formata e sostenuta plasmandone quell’indole eccezionale. A un giorno dalla conclusione dei SUDS Open Euro Trigames, l’Italia si è piazzata meglio non si può nel medagliere generale grazie all’atletica leggera e al nuoto sincronizzato, si legge nel comunicato della FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali Spettro Autistico, Sindrome di Down, Border-line).

Due nuovi record per Nicole Orlando

Ma le medaglie fini a se stesse non bastano, a Nicole. La Orlando è riuscita a centrare due record del mondo: l’atleta ha ritoccato il primato nel salto in lungo (3,55 metri) e ha conquistato anche il nuovo primato mondiale nel Triathlon con 2298 punti. Risultati che si sommano ad altri tre ori (disco, peso e staffetta 4×400) raccolti nel corso della manifestazione.

Un primato personale e individuale che segna quanto Nicole abbia ancora tanto da dare e da dire, nello sport azzurro e a livello extra: come solo lei riesce a fare, sa imporsi una grande disciplina, maestria, coraggio e spirito di sacrificio che nell’attività sportiva sono modelli che sanno emozionare. E per lei che lo sta facendo, accompagnata dalla sindrome di Down ci sono significati aggiuntivi o anche semplicemente umani che vogliono addizionarsi.

Chi è Nicole Orlandi, ambasciatrice paralimpica

Al momento opportuno, infatti, Nicole Orlando si è saputa mischiare e amalgamare bene con il fuori, che c’è oltre all’ambiente sportivo in cui è cresciuta complice la convinzione dei suoi genitori, Giovambattista e Roberta. Sono stati loro a portare in palestra ad appena 3 anni Nicole. ha preso parte al talent dance show Ballando con le stelle e ha raggiunto un quinto posto meritato, in coppia con Stefano Orodei, ha partecipato a progetti trasversali e ha pubblicato un libro scritto a quattro mani con la giornalista Alessia Cruciani, “Vietato dire non ce la faccio”.

Il discorso di fine anno del presidente Mattarella: Nicole Orlando orgoglio

In qualità di ambasciatrice paralimpica, Nicole ha già tanto al movimento con i suoi successi, le sue gare, il suo offrirsi spontaneo e sorridente, densa di positività, a quanti la avvicinano. Dopo il suo exploit, anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha reso omaggio a Nicole nel discorso di fine anno. Citando al pari di Samantha Cristoforetti e Fabiola Gianotti.

“L’Italia è ricca di persone e di esperienze positive. A tutte loro deve andare il nostro grazie. Sono ben rappresentate da alcune figure emblematiche come Fabiola Gianotti che assumerà la direzione del Cern di Ginevra, Samantha Cristoforetti che abbiamo seguito con affetto nello spazio, Nicole Orlando, l’atleta paraolimpica che ha vinto quattro medaglie d’oro”.

Da allora ad oggi, nulla è cambiato se non il numero di medaglie che si è presa Nicole Orlando, segnale che per lei continua a contare più il fare che le dichiarazioni di intenti.

VIRGILIO SPORT

Nicole Orlando, la regina dell'atletica: due nuovi record ai Trigames Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...