,,
Virgilio Sport SPORT

Pallone d'Oro: settimo trionfo per Lionel Messi. Jorginho sul podio

L'attaccante argentino del Paris Saint Germain si siede ancora sul trono del calcio mondiale. Sul podio con lui Lewandowski e Jorginho.

29-11-2021 22:03

Lionel Messi ha conquistato il Pallone d’Oro 2021: rispettati i pronostici della vigilia, l’attaccante argentino del Paris Saint Germain si è assicurato nuovamente il premio di miglior giocatore del mondo, per la settima volta in carriera, staccando Cristiano Ronaldo, fermo a 5.

Pallone d’Oro 2021: settima affermazione di Lionel Messi

La Pulce nella sontuosa cerimonia di Parigi ha preceduto il bomber del Bayern Monaco Robert Lewandowski, e il centrocampista della Nazionale italiana e del Chelsea Jorginho, conquistando il premio per la settima volta dopo le vittorie nel 2009, 2010, 2011, 2012, 2015, 2019.

“A dire il vero è incredibile tornare qui dopo due anni – le sue parole -. Ringrazio i miei compagni del Barcellona e del PSG ma soprattutto i compagni e lo staff della Nazionale argentina. Quando ho vinto questo premio le altre volte pensavo che mi mancasse qualcosa e stavolta sono riuscito a raggiungere il sogno che desideravo, dopo tante delusioni, è arrivato il trofeo che avrei sempre voluto. La Coppa America mi ha portato a vincere il premio e lo condivido con tutti i miei compagni perché fanno parte di questo trofeo insieme agli altri dei club. È speciale perché sono qui con i miei figli e mia moglie oltre alla mia famiglia”.

Il bel messaggio a Lewandowski: “Voglio davvero dire che è un onore aver lottato con Lewandowski. Avrebbe meritato il premio perché l’anno scorso lo avrebbe vinto senza dubbio. France Football dovrebbe riconoscerti questo premio e spero che possa risarcirti con un Pallone d’Oro perché l’anno scorso saresti stato il giusto vincitore e penso che tu dovresti avere questo premio a casa”.

Amaro sesto piazzamento per Cristiano Ronaldo, per la prima volta giù dal podio dal 2010: il portoghese paga l’anno negativo, a livello di squadra, con le maglie di Juventus, Portogallo e Manchester United.

Decimo posto per Gianluigi Donnarumma, subito dietro a Mbappé e davanti ad Halaand, Lukaku e al capitano degli Azzurri Giorgio Chiellini (tredicesimo).

Pallone d’Oro 2021: gli altri premi, Donnarumma miglior portiere

Gianluigi Donnarumma vince il premio Yashin di migliore portiere del mondo: “Una stagione indimenticabile, il ritorno in Champions col Milan, la vittoria agli Europei, il trasferimento al Psg, che mi ha sempre seguito. Era destino che fossi qui. Spero di vincere tanti trofei con questa maglia. Ringrazio la mia famiglia, mio fratello mi aiuta ogni giorno”..

Pedri, la stella 19enne del Barcellona, vince il premio come miglior giovane Under 21 (il Kopa Trophy). Gli altri finalisti erano Bellingham del Dortmund, Greenwood dello United, Mendes del Psg, Musiala del Bayern. “Voglio ringraziare il Barca, a cominciare dal capitano ma anche a Messi che è qui. Lo dedico alla mia famiglia che mi sostiene tutti i giorni. Sono loro i primi a meritarlo”.

Robert Lewandowski conquista il premio di goleador dell’anno: “Devo ringraziare i miei compagni per tutti i gol che ho fatto. Ringrazio la mia famiglia perché con il loro amore posso rendere al meglio”.

Chelsea premiato come club dell’anno dopo la vittoria per la Champions League. Il Pallone d’Oro femminile va alla spagnola Alexa Putellas, del Barcellona: battute le due olandesi Martens e Miedema, l’austriaca Kerr e l’altra spagnola Hermoso.

Pallone d’Oro 2021, la classifica finale

1) Lionel Messi (Barcellona/Psg)

2) Robert Lewandowski (Bayern Monaco)

3) Jorginho (Chelsea)

4) Karim Benzema (Real Madrid)

5) N’Golo Kante (Chelsea)

6) Cristiano Ronaldo (Juventus/Manchester United)

7) Mohamed Salah (Liverpool)

8) Kevin De Bruyne (Manchester City)

9) Kylian Mbappé, (Psg)

10) Gianluigi Donnarumma, (Milan/Paris Saint Germain)

11) Erling Haaland, (Borussia Dortmund)

12) Romelu Lukaku, (Inter/Chelsea)

13) Giorgio Chiellini, (Juventus)

14) Leonardo Bonucci, (Juventus)

15) Raheem Sterling, (Manchester City)

16) Neymar, (Paris Saint Germain)

17) Luis Suarez, (Atletico Madrid)

18) Simon Kjaer, (Milan)

19) Mason Mount, (Chelsea)

20) Riyad Mahrez, (Manchester City)

21) Lautaro Martinez, (Inter); Bruno Fernandes, (Manchester United) (ex aequo)

23) Harry Kane, (Tottenham)

24) Pedri, (Barcellona)

25) Phil Foden, (Manchester City)

26) Nicolò Barella, (Inter); Ruben Dias, (Manchester City); Gerard Moreno, (Villarreal) (ex aequo)

29) Cesar Azpilicueta, (Chelsea); Luka Modric, (Real Madrid) (ex aequo)

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...