,,
Virgilio Sport SPORT

Perugia si guadagna la finale, Civitanova la intravede

Superlega verso l'ultimo atto annunciato: gli umbri eliminano Monza in tre partite, i marchigiani avanti 2-1 nella serie con Trentino.

Pasqua in campo per le protagoniste della Superlega.

Si è infatti giocata gara 3 delle semifinali tra Civitanova e Trentino e tra Perugia e Monza, con nette affermazioni delle squadre di casa.

I marchigiani di Gianlorenzo Blengini si sono imposti per 3-1 con parziali 25-27, 25-22, 25-17, 25-21 portandosi in vantaggio per 2-1 nella serie. Dopo aver perso gara 1 al tie break, Juantorena e compagni non hanno sbagliato un colpo, imponendosi 3-0 in trasferta nella seconda partita e capovolgendo in casa il parziale della serie. Mvp Yoandy Leal che ha chiuso con 20 punti e il 61% in attacco.

Mercoledì gara 4 a Trento: in caso di successo Civitanova guadagnerebbe la quarta finale-scudetto consecutiva, al netto ovviamente del campionato 2020 non assegnato per la pandemia di Coronavirus.

Chi in finale c’è già è Perugia, che ha chiuso la serie con Monza sul 3-0. Al PalaBarton la squadra di Vital Heynen ha posto fine alla comunque ottima stagione della formazione di Eccheli, che dopo la sconfitta per 3-2 in gara 1 in Umbria e l’1-3 dell’Arena ha ceduto in maniera più netta nella partita decisiva (25-19, 25-21, 25-21), sotto i colpi di Sebastian Solè (16 punti e 85% in attacco) e Wilfredo Leon (19).

Per Perugia, colpita prima del match dalla scomparsa della madre del presidente Gino Sirci, è la terza finale consecutiva.

Tutto lascia pensare che per la terza volta di fila a contendersi il tricolore saranno Civitanova e gli umbri. Mercoledì la “sentenza” cui proverà a opporsi Trento, la cui stagione è comunque già nobilitata dalla finale di Champions League da giocare il 1° maggio a Verona contro i polacchi dello Zaksa.

OMNISPORT | 04-04-2021 20:16

Perugia si guadagna la finale, Civitanova la intravede Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...