,,
Virgilio Sport SPORT

Piccinini azzanna ancora Nedved e riscoppia la polemica

Sui social ancora bufera per le reazioni del vicepresidente Juve

Non accenna a placarsi la polemica legata all’arbitraggio di Juventus-Fiorentina e ai veleni del post-partita. Se da un lato a rinfocolare i veleni ci pensa il presidente dei viola Commisso, che non molla la presa e assicura di voler andare sino in fondo, dall’altro c’è chi ancora non perdona Nedved per le sue reazioni a fine partita.

IL CASO – Si tratta di Sandro Piccinini che già a caldo aveva espresso tutto il suo disappunto, attaccando duramente il vicepresidente della Juventus sui social e scatenando un putiferio.

I PRECEDENTI – Per Piccinini Nedved non poteva proprio parlare visti i precedenti e non a caso il giorno dopo su Il Fatto quotidiano Claudio Ziliani li ha elencati quasi uno per uno.

IL TWEET – Lo storico telecronista Mediaset ha preso dunque la palla al balzo per tornare sulla vicenda. Piccinini scrive su twitter: “Ringrazio il collega Ziliani per aver ricordato i fatti concreti e le date precise, io sono andato a memoria… Sono sicuro che Nedved sarà pentito per quelle reazioni scomposte e sono (quasi) certo che in futuro non si ripeteranno. Per me argomento chiuso”.

LA MORALE – Poi aggiunge: “Le reazioni scomposte le hanno avute in molti. Ma quelli che reagiscono così in genere non si sognano di fare la morale agli altri, tutto qua”.

LE REAZIONI – Riscoppia la polemica social e arrivano centinaia e centinaia di reazioni: “Reazioni scomposte??? E allora quelle di Commisso come sono state?! Educate e gentili? Sandro, sono 2 giorni che resto basito dai tuoi commenti. Nedved avrà pure sbagliato in passato, ed è stato giustamente punito, ma ha tutto il diritto di difendere il suo club”.

LA DIFFERENZA – C’è chi scrive: “Nedved non ha mancato di rispetto a Commisso, è stato chiamato a difendere la Juventus e l’ha fatto in maniera pacata. Citare Ziliani, notoriamente non proprio super partes, fa il resto” oppure: “Il problema è che continuate a paragonare fatti avvenuti negli spogliatoi (e già sanzionati)a un Presidente che va in tv a parlare di campionato falsato dagli arbitri lanciando un’accusa gravissima e tendenziosa che alcuni (vedi Gravina) hanno addirittura giustificato”.

IL GIUDICE – I tifosi della Juve sono furiosi: “Ora aspetto anche una lettera da Pistocchi, Varriale, Bonolis, Auriemma.. Gli odiatori siete voi che li create. Ma noi continuiamo a vincere alla faccia vostra. Intanto il giudice sportivo ha sentenziato e non leggo Nedved.. “.

SPORTEVAI | 05-02-2020 09:26

Piccinini azzanna ancora Nedved e riscoppia la polemica Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...