,,
Virgilio Sport SPORT

Pioli: "Scudetto unico obiettivo? I giocatori devono ragionar così"

L'allenatore rossonero al termine della sfida tra Atalanta e Milan: "E' giusto che i miei giocatori pensino di essere più forti degli altri".

03-10-2021 23:34

Il Milan vince a Bergamo contro l’Atalanta per 2-3 al termine di una gara spettacolare e ricca di emozioni: con i 3 punti conquistati i rossoneri salgono al secondo posto in classifica, alle spalle del Napoli, a quota 19 punti.

Sono 3 le vittorie consecutive per il Milan: contro il Venezia, contro lo Spezia e contro la Dea. Segno di forza e continuità, e di solidità di idee, soprattutto.

Intervenuto ai microfoni di DAZN, l’allenatore rossonero, Stefano Pioli, ha analizzato il match del Gewiss Stadium. “Vittoria pesante che chiude un periodo molto impegnativo. Nel secondo goal c’è stato un fallo clamoroso, ma non mi interessa: sono troppo soddisfatto della prestazione dei miei giocatori contro un avversario fortissimo. Questa sera abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari contro un avversario che sta facendo benissimo da quattro anni, significa che stiamo crescendo”.

“Brahim Diaz e Leao hanno fatto quello che chiedevo: gli ho chiesto uno sforzo importante, sono contento. E’ bello quanto la preparazione della partita e l’interpretazione vanno di pari passo”.

“E’ da due anni che questa squadra gioca in un certo moto e sta ottenendo dei risultati importanti. Kessié? Non ho dubbi sulle qualità di Franck e neanche sugli atteggiamenti: quel che riguarda il contratto è una cosa che esiste nel nostro ambiente e nel nostro lavoro. Parliamo di un giocatore che ha fatto le Olimpiadi e si è fatto poi male: il suo fisico ha bisogno di tempo. Questa partita mi ha ricordato quella fatta qui lo scorso anno”.

“Quanto la Champions League aiuta questi ritmi? Oggi è stata una partita bellissima: la Serie A sta migliorando grazie a tanti allenatori che provano a fare un calcio più propositivo e intenso e sicuramente la Champions ci ha aiutato. Sono cresciuto sicuramente anche io, ma è merito dei miei giocatori che sono molto bravi: quando le cose vanno bene è perché tutto l’ambiente risponde in un certo modo”.

“Tonali ha detto che lo Scudetto è l’unico obiettivo del Milan quest’anno? Si è fatto un po’ prendere dalla gioia della partita. Son giovani: devono ragionar così. Noi dobbiamo giocare per vincere ogni singola partita. Credo che sia giustissimo cavalcare l’entusiasmo, con questa volontà, con questo spirito e con questa umiltà. E’ giusto che i miei giocatori pensino di essere più forti degli altri. Se continuiamo così possiamo dire la nostra fino alla fine: il campionato è molto lungo, la Champions non vogliamo mollarla”.

“Giroud e Ibrahimovic dovranno conquistarsi il posto? Benedetti rientri perché non vedo l’ora: Zlatan è un campione, ha giocato un quarto d’ora e ha fatto subito goal. Olivier aveva cominciato benissimo con prestazioni eccezionali, poi ha avuto problemi di Covid e poi di schiena. Però ci tengo a fare i complimenti a Leao e Rebic perché in queste 7 partite gli ho tirato il collo e loro si sono fatti trovare pronti”.

OMNISPORT

Pioli: "Scudetto unico obiettivo? I giocatori devono ragionar così" Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...