,,
Virgilio Sport SPORT

Pistocchi, bordate ad Agnelli: Indebita il club e offende tutti

Polemiche infinite per la scelta Pirlo e le parole della sorella di Cr7

Che non avrebbe preso bene l’esonero del suo pupillo Sarri era scontato, meno che però che la notizia l’avrebbe portato a scagliarsi con violenza contro Agnelli e la Juventus. La parziale luna di miele – meglio dire tregua – tra Maurizio Pistocchi e la Vecchia Signora, dovuta solo alla presenza in panchina di Sarri, è finita. Il giornalista di Mediaset spara a zero contestando tutto: modi, metodi, investimenti, mancanza di attenzione agli sfoghi social.

Per Pistocchi Agnelli ha indebitato la Juve

Su twitter Pistocchi scrive una serie di riflessioni durissime in serie, a partire dalla scelta per l’erede di Sarri: “Andrea Pirlo non ha mai allenato niente, neanche l’U23,non ha fatto il manager come Capello, non ha fatto la gavetta come Guardiola e Zidane. La scelta di Agnelli è un scommessa al buio sulla pelle dei tifosi e una offesa al lavoro e al merito”.

Poi ci mette il carico: “In 10 anni di gestione Agnelli ha fatto tre aumenti di capitale, indebitato il club, e vinto NIENTE a livello internazionale”.

Pistocchi condanna la Juve per le parole della sorella di Cr7

Non finisce qui, il giornalista di Mediaset ha altri colpi in canna: “La sorella di CR7, per la 2^volta in poco tempo, umilia la Juve e i suoi giocatori “CR7 non può fare tutto da solo”. La società che tollera un atteggiamento come questo, perde la stima di tutto il gruppo e, alla lunga, è perdente”.

I tifosi sui social condanano Pistocchi

Fioccano centinaia di commenti: “Anche Andrea Agnelli non aveva mai avuto incarichi presidenziali prima. Diventanto a soli 35 anni presidente della Juve” o anche: “Quindi una società non può scegliersi l’allenatore che vuole perché offende il lavoro e il merito del predecessore o di altri che fanno la gavetta? Ma da dove vieni, da Marte?”.

La stragrande maggioranza dei tifosi della Juve benedice Pirlo: “A mio modo di vedere alla Juve, così come al Real non serve un allenatore, ma una figura carismatica che venga rispettata da tutti. Pirlo questo è..” oppure: “Seedorf, Mancini, Lampard. Solskjaer..scrivimi le loro gavette..ma se vuoi pure quelle di Guardiola e Zidane..” e ancora: “Se l’ha vinto Sarri il campionato non vedo come Pirlo possa far peggio”.

Le voci controcorrente dei fan su Pirlo

Non mancano gli scettici: “In realtà la squadra sarà allenata da Buffon e Chiellini.. ” o anche: “Sono juventino da sempre e stimo tantissimo Pirlo per il campione che è stato in campo,resto però basito dalla scelta del presidente che priva Andrea del percorso obbligato che tutti devono compiere quando passano dal campo alla panchina” e infine: “Sarri aveva torto, chi gestisce la juve è un dilettante e anche un illuso. Pirlo rischia di fare più danni che altro, e alla fine alleneranno i giocatori e non lui. La presunzione che gli ha fatto accettare un incarico del genere gli si ritorcerà contro”.

SPORTEVAI | 09-08-2020 09:47

Pistocchi, bordate ad Agnelli: Indebita il club e offende tutti Fonte: Facebook

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...