Virgilio Sport

Pistocchi chiede esclusione eccellente nella Juve, è polemica

Social scatenati dopo la passeggiata dei bianconeri in coppa Italia

Pubblicato:

Pistocchi chiede esclusione eccellente nella Juve, è polemica Fonte: 123RF

Che l’avversario fosse poca cosa lo si era capito guardando la formazione iniziale, infarcita di riserve, ma che la Juventus contro l’Udinese ieri abbia dato spettacolo è un dato e non capita spesso. In Coppa Italia si sono visti finalmente accenni di “sarrismo”, un bignami di tutto quello che si aspettava il popolo bianconero (e soprattutto la proprietà) quando fu preso il tecnico di Figline Valdarno.

LE RAGIONI – Che il compito di Higuain e company sia stato facilitato dall’arrrendevolezza dei friulani è sicuro ma non c’entra niente la formazione messa in campo da Sarri?

IL DUBBIO – E’ il dubbio che avanza Maurizio Pistocchi. Il giornalista di Mediaset su twitter fa notare che la miglior Juve dell’anno si sia vista senza Ronaldo.

IL TWEET – Pistocchi scrive: “4 gol, 2 pali, una partita brillante, una Juventus corta in 30 metri, sempre equilibrata e ordinata, a tratti irresistibile. Gol spettacolare di Higuain, la miglior Juve degli ultimi due mesi, senza CR7. Questo dovrebbe far pensare”.

LA DIFFERENZA –  Il giornalista poi aggiunge: “Per Sarri l’ideale sarebbe CR7 prima punta nel 4:3:3. Ma non lo vuole fare e ora CR7 condiziona il gioco e non sempre fa la differenza”.

LE REAZIONI – Non tutti sono ovviamente d’accordo con Pistocchi: “L’importante è che faccia la differenza nel momento, giusto. Purtroppo sia Higuain che Dybala hanno (nel passato nel futuro chissà) dimostrato che più sale l’importanza della partita più spariscono dal campo a differenza di CR7″ o anche: “Con Ronaldo stasera ne facevamo 6 al posto di 4, ecco la differenza”.

LA DIFESA – Rinunciare a Ronaldo è ancora follia per la maggior parte dei tifosi bianconeri: “test poco probante! Senza Cr7 la Juve ha già giocato senza brillare.. diciamo piuttosto che senza Matuidì (che è proprio dannoso in costruzione) e con Bentancur davanti alla difesa, il centrocampo è più fluido e sicuramente ne beneficiano tutti” oppure: “Perdonalo Cristiano perchè non sa quello che dice”.

LA POLEMICA – C’è chi scrive: “Non penso che si possa considerare un problema. È sempre stato un accentratore di gioco e tutte le squadre lo avrebbero voluto in rosa. Se si gioca bene, il primo a beneficiarne è lui (è il più tecnico in attacco)” ma le voci in disaccordo non mancano: “Io sono convinto che Sarri non vorrebbe Ronaldo in squadra, purtroppo è costretto a farlo giocare e deve fare anche buon viso a cattivo gioco”.

CONTRARI – Si accodano parecchi juventini: “E’ un peso per la squadra: non aiuta, non arretra quando serve e quando ha la palla salta a malapena l’uomo e mira sempre alla porta. In pratica inutile per la squadra. In attacco devono giocare Dybala e Higuain, alle spalle D.Costa quando rientra”, oppure: “La figura CR7 in Italia é troppo divinizzata e anche i giocatori ne risentono in campo sentendosi, secondo me troppo obbligati a giocare per lui…” e infine da un’altra sponda: “CR7 fa la differenza nei conti. I tifosi della Juve non lo ammetteranno mai ma CR7 non è stato un buon acquisto dal punto di vista tecnico”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...