Virgilio Sport

Protocollo violato: gli Usa puniscono McKennie

Il centrocampista della Juventus ha spiegato il motivo della propria esclusione dalla partita contro il Canada: "Chiedo scusa a tutti".

06-09-2021 08:54

Protocollo violato: gli Usa puniscono McKennie Fonte: Getty Images

Weston McKennie non ha preso parte alla delicata partita valida per le qualificazioni a Qatar 2022 che gli Stati Uniti hanno pareggiato 1-1 contro il Canada.

Alla base della mancata presenza in campo del centrocampista della Juventus non c’è stato però alcun infortunio, né una scelta tecnica del ct Berhalter, bensì il mancato rispetto del protocollo anti-Coronavirus.

A rendere nota la notizia, senza però fornire ulteriori dettagli, è stato lo stesso giocatore attraverso una Story sul proprio account Instagram:

“Sfortunatamente sono stato sospeso per la partita di questa notte a causa della violazione del protocollo Covid di squadra. Chiedo scusa per le mie azioni, spero di tornare presto in gruppo”.

La Juventus attende comunicazioni dalla federazione statunitense circa il possibile rientro anticipato del giocatore qualora l’esclusione proseguisse anche per la partita contro Honduras dell’8 settembre.

 

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Frosinone - Torino
Monza - Genoa
Salernitana - Bologna
Roma - Fiorentina
SERIE B:
Parma - Palermo
Como - Modena
Reggiana - Brescia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...