Virgilio Sport

Pruzzo, gufo confesso: “Juve, quando perdi faccio festa”

L’ex bomber della Roma a due giorni dal match dell’Allianz: “Tifo contro ma lo dico, a differenza di altri”

Pubblicato:

Pruzzo, gufo confesso: “Juve, quando perdi faccio festa” Fonte: Ansa
Juventus-Roma si avvicina e a scaldare la temperatura ci pensa Roberto Pruzzo, ex bomber giallorosso che i bianconeri proprio non li manda giù. E lo dice a gran voce, in una lunga intervista al Corriere dello Sport, usando anche espressioni piuttosto colorite.
PAROLE FORTI. Pruzzo equipara la Juventus al Liverpool, altra rivale del passato contro cui prova ancora un certo astio. “Se la Juve mi sta sulle p…? Tantissimo, sportivamente parlando, s’intende. Quando perde la Juve è una festa per me”. E allora non festeggi mai, provoca il giornalista. PrUzzo non risponde ma ammette tutto il suo anti-juventinismo. “Amabilmente gufo. Io lo faccio ma lo dico, gli altri non lo dicono. Ho avuto rapporti molto duri con loro, ma li ho sempre rispettati”.
GRANDI RIVALI. Parlando poi dei rivali in campo, Pruzzo rende omaggio a due grandi ex juventini. “A me le botte non le ha mai date nessuno, ma Claudio Gentile era il più tosto. Quando c’era lui, Bruno Conti andava dalle parti di Cabrini, un campione, che però non picchiava nessuno”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...