,,
Virgilio Sport

Ravezzani rivela la verità su Conte: s'era proposto alla Juve

Il giornalista lombardo spiega perché la società bianconera non ha voluto il ritorno dell'ex

01-06-2019 10:07

Ravezzani rivela la verità su Conte: s'era proposto alla Juve Fonte: ANSA

Dopo l’addio di Massimiliano Allegri, andato via dopo cinque scudetti ma senza la tanto sognata Champions League, è tempo di un cambio in panchina per la Vecchia Signora. Ufficialmente i bianconeri sono ancora senza allenatore ma sembra essere questione di tempo visto che fra la Juventus e Sarri c’è stata una svolta decisiva che avvicina sempre di più l’ex-tecnico del Napoli alla società che semrava essere una sua “nemica”. C’è però un curioso retroscena a proposito del casting fatto dalla società piemontese per scegliere la propria guida.

Il no a Conte – Il giornalista Fabio Ravezzani già in televisione aveva parlato delle possibilità che aveva Antonio Conte di ritornare alla Juventus, ma ha poi racchiuso tutto in in tweet per spiegare come sono andate veramente le cose in questa situazione. Sul suo profilo ufficiale ha infatti scritto “C’è un esercito di persone che aveva annunciato Conte sulla panchina Juve con invidiabile certezza. Io sono sempre stato scettico perché so che la Real casa Agnelli non perdona certi sgarbi. Lui ha provato a riproporsi anche con l’intervista alla Gazzetta. Senza successo”.

E il sogno Guardiola? – C’è da dire che i tifosi juventini sono molto divisi a proposito di Sarri, mentre il sogno comune continua ad essere Pep Guardiola. Le possibilità di arrivare all’allenatore catalano sono poche, ma nonostante questo c’è chi ritiene che sia lui la prima scelta del club e che addirittura Sarri nella lista venga addirittura anche dopo Pochettino del Tottenham.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...