Virgilio Sport

Red Bull, Marko sgrida Perez: "Non doveva attaccare lì"

Il consulente del team austriaco è tornato sull'incidente fra il messicano e Russell al primo giro del GP d'Austria.

Pubblicato:

Red Bull, Marko sgrida Perez: "Non doveva attaccare lì" Fonte: Getty Images

Il GP d’Austria per la Red Bull nel circuito di casa si è chiuso con il secondo posto di Max Verstappen e il ritiro di Sergio Perez. Il messicano è stato protagonista di un incidente al primo giro con la Mercedes di George Russell. Colpa dello stesso Checo, secondo Helmut Marko: “Prima della partenza avevamo detto di non fare attacchi all’esterno in quella curva”, ha spiegato il consulente Red Bull a Sky Sport Germany.

“Non è possibile riuscirci. Non era una manovra da fare – ha precisato -. Come abbiamo già visto in passato lì non funziona”. Marko ha poi paragonato il contatto fra la Red Bull e la Mercedes a quello del 2020 sempre alla stessa curva: “È stata quasi un’imitazione perfetta dell’incidente fra Hamilton e Albon. È un peccato non aver avuto più spazio”.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...