,,
Virgilio Sport SPORT

Ribery può restare in A: piace a Lazio e Spezia

Il francese, attualmente svincolato, valuta la permanenza in Italia. Sondaggi da parte di Lazio e Spezia ma rimane l'ostacolo legato all'ingaggio.

Il futuro di Franck Ribery parlerà ancora italiano? Dopo aver chiuso il suo rapporto con la Fiorentina, l’ex stella del Bayern Monaco valuta la possibilità di intraprendere una nuova avventura sul palcoscenico della massima serie italiana. 

Sul francese classe 1983, attualmente svincolato, si è concretizzato l’interesse da parte di Lazio e Spezia che starebbero pensando proprio all’attaccante transalpino come potenziale rinforzo per i rispettivi organici.

Come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ Maurizio Sarri, in sinergia con gli uomini di mercato biancocelesti, avrebbe individuato in Ribery un rinforzo ideale che si sposerebbe alla perfezione con l’impianto tattico dell’ex tecnico di Juve e Napoli.

Tuttavia i discorsi tra le parti sembrerebbero aver trovato sul percorso un discorso, al momento, insormontabile: l’ingaggio del calciatore. Stesso discorso per quanto riguarda lo Spezia. Thiago Motta lo accoglierebbe a braccia aperte ma lo stipendio dell’ex viola rimane argomento fuori portata per le casse dei club ligure.

Ribery avrebbe espresso gradimento circa la prospettiva di rimanere in Italia ma, allo stesso tempo, guadagna tempo e valuta attentamente ogni possibilità tenendo aperte tutte le porta, da quelle che conducono verso il ritorno in patria a quelle proveniente dagli Emirati Arabi.

OMNISPORT | 01-08-2021 15:21

Ribery può restare in A: piace a Lazio e Spezia Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...