Virgilio Sport

Riccardo Moraschini positivo all'antidoping

Il cestista dell'Olimpia Milano è stato sospeso in via cautelare dopo che gli sono state trovate tracce di uno steroide anabolizzante a un controllo durante un allenamento.

Pubblicato:

Riccardo Moraschini positivo all'antidoping Fonte: Getty Images

Il cestista azzurro e dell’AX Armani Exchange Milano Riccardo Moraschini è risultato positivo a un controllo antidoping effettuato il 6 ottobre ad Assago, in occasione di un allenamento. Lo ha comunicato NADO Italia, l’Organizzazione Nazionale Antidoping, aggiungendo che il giocatore è stato sospeso in via cautelare dal Tribunale Nazionale Antidoping, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping. La sostanza trovata è il Clostebol Metabolita, uno steroide anabolizzante.

30enne guardia nato a Cento, in provincia di Ferrara, cresciuto nella Virtus Bologna, Moraschini è approdato a Milano due anni fa, proveniente da Brindisi, dopo aver giocato anche, tra le altre, alla Virtus Roma e a Trento. Con le “scarpette rosse” ha vinto la Supercoppa italiana nel 2020 e la Coppa Italia quest’anno, mentre con la Nazionale, con cui ha giocato 28 partite, ha partecipato ai Giochi di Tokyo 2020 la scorsa estate.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...