Virgilio Sport

Rissa nel finale di Olimpia-Virtus: solo multe e niente squalifiche

La decisione del giudice sportivo dopo gara-2 al Forum di Assago

12-06-2023 18:02

Rissa nel finale di Olimpia-Virtus: solo multe e niente squalifiche Fonte: Getty Images

Niente squalifiche, ma solo multe salate dopo la rissa esplosa tra alcuni giocatori di Bologna (Teodosic e Hackett) e alcuni tifosi di Milano, al termine di gara 2 della finale scudetto tra Olimpia e Virtus al Forum di Assago.

La squalifica di un turno del campo di Milano è stato sostituita in ammenda, e così anche gli stop dei due giocatori delle Vu Nere.

“E.A.7 – EMPORIO ARMANI MILANO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri [art. 27,4a RG rec., art. 24,4 RG]

SEGAFREDO ZANETTI BOLOGNA. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico al seguito agli arbitri [art. 27,4a RG rec., art. 24,4 RG]

E.A.7 – EMPORIO ARMANI MILANO. Squalifica del campo di gioco per una gara perché il pubblico di casa entrava in contatto con un tesserato avversario al termine della gara, all’uscita dal campo di gioco. Squalifica sostituita da ammenda di € 12.000,00 (Euro Dodicimila/00) [art. 29,3A RG,art. 30,1 RG,art. 17 RG]

MILOS TEODOSIC (atleta SEGAFREDO ZANETTI). Squalifica per una gara per comportamento plateale e violento nei confronti del pubblico ospitante. Squalifica sostituita da ammenda di € 3.000,00 [art. 35,1c RG, art. 14,4 RG]

DANIEL LORENZO HACKETT (atleta SEGAFREDO ZANETTI BOLOGNA). Squalifica per una gara per comportamento plateale e violento nei confronti del pubblico ospitante. Squalifica sostituita da ammenda di € 3.000,00 [art. 35,1c RG,art. 14,4 RG]”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...