Virgilio Sport

Rizzoli in soccorso del VAR: percentuale di errore pari all'1-2%

Tanti club convinti che si possa e si debba utilizzare la tecnologia applicata al calcio meglio. Il caso Juventus-Salernitana fa ancora discutere. Eppure i numeri sorridono al VAR.

Pubblicato:

Ultimamente, il VAR è stato messo sotto accusa. Tante sviste hanno portato diversi tifosi a fidarsi sempre meno della tecnologia applicata al calcio.

VAR, il numero di casi dubbi in rapido aumento

In questo inizio di campionato, il VAR, suo malgrado, è stato spesso protagonista di situazioni “al limite”. Molti club si sono lamentati per l’operato del VAR che, ultimamente, non gode di una buona nomea.

Il caso che ha fatto più discutere, almeno via social, è la questione legata al gol annullato ad Arek Milik in Juventus-Salernitana con la “mancanza di immagini” che ha causato una vera e propria bufera attorno al VAR.

Il VAR funziona, la conferma arriva da Rizzoli

Dopo la nota dell’AIA relativa proprio a Juventus-Salernitana, ci ha pensato Nicola Rizzoli, ex arbitro e dirigente arbitrale, a confermare la validità del VAR.

“Prima dell’introduzione del supporto Var, in una partita di calcio gli errori arbitrali erano all’incirca pari al sei per cento delle decisioni. Da quando esiste l’assistenza tecnologica, la percentuale si è ridotta all’uno-due per cento. La differenza è evidente. Poi certo comprendo che il tifoso della squadra vittima di uno sbaglio nonostante il Var sia arrabbiato…”, le parole dello stesso Nicola Rizzoli al QS.

VAR, il pensiero dei club più penalizzati

Resta il fatto che diversi club si sentono particolarmente penalizzati dall’uso del VAR. Recentemente hanno alzato la voce Fiorentina e Lecce ma, in generale, ogni società ha avuto un pensiero negativo sull’utilizzo del VAR nei propri confronti. A livello generale c’è la convinzione che si debba fare meglio e ridurre ulteriormente il margine di errore.

Da ricordare che il VAR è stato introdotto in Serie A dalla stagione 2017/18 con il suo primissimo utilizzo nella gara Juventus-Cagliari, con l’assegnazione di un calcio di rigore ai sardi. A distanza di cinque anni, il VAR non ha ancora convinto al 100%, anche se, indubbiamente, il suo “aiuto” è stato tangibile.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...