Virgilio Sport

Roma, il Mourinho furioso scatena la polemica: la risposta dei tifosi

Lo Special One attacca il pubblico che fischia, giallorossi terzi ma è bufera sul web

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

La domanda alla fine di ogni partita della Roma è sempre o quasi la stessa: con chi ce l’avrà oggi Mourinho? Con l’arbitro? Con il mercato deludente? Con la società che non lo appoggia a sufficienza? Con i Karsdorp di turno? Ieri, oltre alle critiche -non nuove – al mondo mediatico che circonda i giallorossi è arrivata una new entry per gli sfoghi dello Special One. Nel mirino del tecnico portoghese sono entrati anche i tifosi, più pronti a fischiare che a sostenere la squadra.

Roma, lo sfogo di Mourinho contro tutti

Parole pesanti quelle di Mourinho: “Ok i soldout, ma ci sono ambienti e ambienti. Se la squadra ci spinge è una cosa, se invece è come stasera che la gente fischia al primo passaggio sbagliato, non ci aiuta. Non abbiamo né Cafu né Maicon, ma la gente non capisce come stiamo lavorando bene. Bove è più tifoso degli ultras, fa bene e cresce. Doveva andare in prestito in Serie C, oggi è titolare nella Roma”.

“Certo la stampa non aiuta perché sono tutti fenomeni tranne la Roma, che vince solo per fortuna o palle inattive. A me non servono complimenti, alla squadra e ai ragazzi sì. Devo proteggere i miei ragazzi che meritano di più”.

Roma, cosa voleva dire Mourinho

Si sa che lo Special One è imbattibile stratega come comunicatore, ed è probabile che dietro quelle parole sferzanti, pronunciate dopo il sofferto successo col Verona, ci fosse un preciso disegno per ricompattare il tifo, chiamato a dare una risposta importante soprattutto in Europa League in vista del ritorno con il Salisburgo ma intanto sul web è il caos.

Roma, la replica dei tifosi a Mourinho

Fioccano le reazioni: “alcuni fischiati li ha ‘messi alla berlina’ lui per primo”, oppure: “I fischi di cui parlava Mourinho ieri sera provenivano dalle Tribune e dalla Curva Nord. È la prima volta che capita? No, fischiano spesso. Perché stavolta hanno fatto scalpore? Perché la Curva Sud era in silenzio e si sono sentiti di più. Nessuna contestazione” e ancora: “Mou ha la squadra, riserve incluse, per arrivare in Champions con la pipa in bocca. Se non ci arriva è colpa sua”

C’è chi scrive: “Questo atteggiamento di Mourinho sta diventando veramente spiacevole e irrispettoso verso una proprietà che sta facendo tantissimo. Se non è a suo agio, se ne vada Basta polemiche e minacce” e poi: “Quando parla il mister, mai fermarsi in superficie. Vuole una bolgia giovedì e vuole una rosa per vincere l’anno prossimo. Qualcuno non è d’accordo?” e infine: “Andare allo stadio a fischiare quelli che ci tengono veramente alla nostra maglia, prima Pellegrini e poi Bove, non ha veramente senso. Magari adesso che ve lo spiega Mourinho forse lo capirete pure voi”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...