,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, il raccattapalle costa un deferimento

"Perdita di tempo": la Uefa non perdona il club giallorosso, a giudizio il 31 maggio.

I minuti conclusivi di Roma-Shakhtar Donetsk sono stati caratterizzati dalla clamorosa rissa provocata dalla spinta che Facundo Ferreyra, attaccante argentino della squadra ucraina, ha rifilato a Matteo Cancellieri, giovane raccattapalle della Roma, nonché promessa dell’’Under 16 giallorossa.

Sul campo il risultato ha sorriso alla squadra di Di Francesco, qualificatasi per i quarti, ma beffata nella circostanza, perché se Ferreyra, già ammonito, non è stato espulso, la Roma si è vista aprire un procedimento disciplinare nei propri confronti.

Il motivo, oltre all’accensione e al lancio di fumogeni, è da ricondurre proprio alla perdita di tempo del raccattapalle, che ha fatto infuriare Ferreyra. La società rischia una multa, il deferimento verrà esaminato dalla Uefa il prossimo 31 maggio.
 

SPORTAL.IT | 15-03-2018 21:40

Roma, il raccattapalle costa un deferimento Roma-Shakhtar 1-0 Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...