SPORT

SQUADRE DI SERIE A

  1. Home
  2. CALCIOMERCATO

Roma, Pallotta ha deciso il nome del nuovo allenatore

Il presidente dei giallorossi pronto a cambiare tutto in vista della prossima stagione con un nuovo e ambizioso progetto tecnico.

La stagione della Roma è appesa a un filo chiamato Champions League, che rischia di tirare con sé anche la programmazione della prossima stagione.

Partita male dall’inizio, l’annata dei giallorossi si sta trascinando su alti e bassi che mettono in pericolo l’approdo tra le prime quattro della classifica, punto di partenza fondamentale sul piano economico per tutte le società di Serie A, inclusa quella di James Pallotta.

Per conquistare l’obiettivo il presidente ha chiamato al capezzale del club Claudio Ranieri dopo l’eliminazione dalla Champions subita contro il Porto, ma anche il tecnico testaccino sta trovando difficoltà a dare continuità di rendimento alla squadra, comunque in piena lotta per il quarto posto.

Ranieri non dovrebbe comunque essere confermato neppure in caso di qualificazione alla Champions, perché Pallotta sembra intenzionato a rilanciare con un tecnico italiano votato al bel calcio. Per questo i nomi più gettonati sono quelli di Maurizio Sarri e poi di Marco Giampaolo e Gian Piero Gasperini, che sarebbero pronti a lasciare rispettivamente la Sampdoria e l’Atalanta per provare il famoso salto di qualità.

Al primo posto assoluto della lista di Pallotta c’è però un nome più referenziato, quello di Antonio Conte. L’ex allenatore di Juventus e Chelsea nonché ex ct della Nazionale è pronto a rimettersi in gioco dopo un anno di pausa e vuole dare la priorità alla Serie A. Non sfumata, ma remota, la possibilità di tornare alla Juventus, in lizza per Conte ci sono le milanesi, ma il tecnico salentino sarebbe molto tentato di dare fiducia al progetto della ricostruzione della Roma. 

La qualificazione o meno alla Champions potrebbe fare la differenza, ma la prima scelta di Pallotta è Conte, che potrebbe trovare a Trigoria Gianluca Petrachi, scelto come erede di Monchi e destinato a lasciare il Torino al termine della stagione.

Chi conosce bene conte è Angelo Di Livio, ex compagno alla Juventus e in Nazionale, che ha dato credito alla voce Roma parlando a Teleradiostereo: "Ho sentito Antonio tramite messaggi 10 giorni fa, ma non posso essere diretto e dire come stanno effettivamente le cose perchè sarei un traditore. Posso dire però che la Roma fa bene a provarci per Conte. Sta cercando un progetto serio, una squadra che parta dal basso e voglia arrivare in alto, costruire qualcosa di importante. Roma è una piazza che ad Antonio è sempre piaciuta. Il fatto che qui non si vinca da tanto potrebbe rappresentare per lui una grande sfida. Secondo me non c'è nemmeno bisogno di fare un mercato importante perchè la squadra è buona, bisognerebbe lavorare solamente in una determinata maniera per allenarli al meglio".

SPORTAL.IT | 24-04-2019 11:40

Roma, Pallotta ha deciso il nome del nuovo allenatore
Roma-Udinese 1-0 - Seire A 2018/2019
Fonte: Getty Images

SPORT TREND