,,
Virgilio Sport SPORT

Rosella Sensi al veleno su Franco Baldini, il "nemico" di Totti

Le parole della figlia dell'ex presidente giallorosso sono dei colpi fortissimi

La sua figura è legata indissolubilmente alla Roma e a Francesco Totti, il campione più assoluto che la gestione Sensi abbia partorito. Francesco Totti è stato costretto a lasciare la Roma, che Roma non era più, secondo quanto rivelato in una conferenza stampa velenosa, ma vera.

Rosella Sensi, la dottoressa Sensi come la chiamava Luciano Spalletti, ha commentato senza filtri le scelte dell’ex capitano e di Franco Baldini, ex dirigente a lei ben noto. “Addio di Totti? Con me non sarebbe mai successo. Non a caso Totti era ancora nella Roma grazie al contratto che aveva firmato con me e che gli garantiva un incarico immediato da dirigente dopo il termine della sua carriera da calciatore. Feci firmare questo contratto a Francesco perché lo rispettavo come uomo, come calciatore e come bandiera ed ero convinta delle sue capacità da dirigente.

Io non ricordo un particolare rapporto fra Totti e Baldini, il quale non ha mai nemmeno ringraziato mio padre per averlo fatto lavorare nella Roma – ha continuato Rosella Sensi -. Non comprendo perché il signor Baldini abbia osteggiato Totti. La romanità? Per me è vedere insieme Totti, De Rossi e Conti dopo l’ultima gara in giallorosso di Daniele. In un mese veder soffrire così e vedere andar via dalla Roma due ‘fratelli più piccoli’, come Francesco Totti e Daniele De Rossi, è motivo di gran dispiacere per me e per tutti i tifosi della squadra”.

E ai microfoni di Sky Sport ha infine aggiunto: “A Pallotta chiedo di essere più presente e di non fidarsi solo di chi gli riporta le cose. Totti non può stare lontano dalla Roma”.

VIRGILIO SPORT | 18-06-2019 09:54

Rosella Sensi al veleno su Franco Baldini, il "nemico" di Totti Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...