Virgilio Sport

Salernitana-Lazio, Colantuono amareggiato: "Così non è giusto"

La Salernitana è stata leeeteralmente strapazzata dalla Lazio in questo match di Serie A. Colantuono molto amareggiato per le tante assenze della sua squadra.

Pubblicato:

Salernitana-Lazio, Colantuono amareggiato: "Così non è giusto" Fonte: Getty Images

È uno Stefano Colantuono molto amareggiato quello che si presenta ai microfoni della stampa dopo la sconfitta perì 3-0 subita in casa dalla Lazio. La Salernitana ha subito due gol nei primi 10 minuti di gioco di una partita di Serie A soltanto per la seconda volta nella sua storia: la prima nel settembre 1998, contro l’Udinese (doppietta di Amoroso).

Colantuono se la prende il primis col regolamento che ha deciso di far giocare la gara nonostante le gravi assenze:

“Non c’è gusto a vedere una partita come quella di oggi. Non capisco questi regolamenti, pur rispettandoli, ma mi adeguo. Probabilmente la bilancia sarebbe stata a favore della Lazio anche con tutti gli effetti, ma sarebbe stata una partita diversa. Ci mancavano sette titolari stasera. Ci eravamo rimessi in corsa con la vittoria a Verona e stasera ci sarebbe piaciuto giocarcela. Non voglio fare polemiche ma se la giornata di campionato ha un protocollo va rispettato, oggi ha poco senso commentare la partita”.

Una battuta anche sul mercato di gennaio:

“La squadra va puntellata anche per quello che ci è accaduto. Questa squadra va rinfrescata per dare modo di tirare fiato a quelli che hanno tirato la carretta. Il mercato di gennaio è difficile ma qualcosa va fatto”.

Infine, un commento sulla lotta salvezza e sul nuovo presidente Iervolino:

“Qui è successo di tutto e di più. Mi era stato chiesto di tenere in vita la squadra e penso di esserci riuscito. Contro le nostre rivali ce la siamo giocata facendo 5 punti in 7 partite. Il nostro compito è rimanere attaccati alla classifica, dobbiamo recuperare due partite e possiamo rimanere vicini a quelle davanti. Dopo il Napoli il calendario sembra più fattibile e dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti in quel momento. L’ho incontrato ieri, ha molto entusiasmo, ha progetti interessanti per rinforzare un po’ tutto. Le sensazioni sono state ottime, in questi giorni ci sentiremo, l’entusiasmo è stato contagioso e ora dobbiamo concentrarci per fare un girone di ritorno all’altezza”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...