Virgilio Sport

Samir Nasri e l’aneddoto su Guardiola

L’ex centrocampista francese a L’Equipe: “Ho litigato con lui fin dai nostri primi incontri, nella mia vita personale sono successe tante cose”

26-04-2023 17:39

Samir Nasri e l’aneddoto su Guardiola Fonte: Getty Images

Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni de L’Equipe, l’ex giocatore del Manchester City – Samir Nasri – ha raccontato un aneddoto sul carattere di Per Guardiola.

Le parole dell’ex centrocampista francese: “Ho litigato con lui fin dai nostri primi incontri. Il primo giorno mi ha chiamato nel suo ufficio e mi ha chiesto: ‘Cosa vuoi fare?’ Gli ho detto: ‘Sta a te dirmi se vuoi contare su di me’. E lui rispose: ‘Conto su di te se stai davvero bene di testa’. Poi faccio il mio primo allenamento, va tutto bene, lui è contento di me, il giorno dopo Pep mi chiama di nuovo e lì mi urla a causa del mio peso. Lo sapeva perché ci pesavamo tutti i giorni e io gli dissi: ‘Abbassa la voce, non urlarmi contro, non sono un ragazzino, ho 29 anni”. Prosegue poi Nasri: “Forse la mia vacanza è stata una fuga per me, un modo per fare quello che volevo fare perché stavo uscendo da una stagione difficile, e perché nella mia vita personale sono successe tante cose’. E lì Pep mi rispose: ‘È vero, mi dispiace’”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...