Virgilio Sport

Sampdoria, Giampaolo: "Fare brutte figure non piace a nessuno"

L'allenatore dei blucerchiati non farà sconti all'Inter nonostante la salvezza raggiunta.

Pubblicato:

Sampdoria, Giampaolo: "Fare brutte figure non piace a nessuno" Fonte: Getty Images

Il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo, dopo aver portato la squadra alla salvezza con profonda difficoltà, ha parlato dalle pagine de Il Giornale. Il tema è stato, ora che la salvezza è stata raggiunta, il pericolo di un calo di stimoli nella gara contro l’Inter, una delle due partite decisive per l’assegnazione del titolo di campione della Serie A.

Queste le sue parole:

“Negli anni scorsi ho visto un salto di qualità del calcio italiano mostrato per esempio dall’ultima giornata di campionato. Il Venezia, che è già in B, fa un punto a Roma, noi della Sampdoria, seppure salvi, siamo stati in grado di trionfare contro la Fiorentina che si giocava l’Europa. E in ogni caso risultati simili ce ne sono stati parecchi. Se mettiamo sempre l’attenzione su dinamiche vecchie di 10 o 20 anni fa, non facciamo altro che aumentare gli stereotipi. Negli ultimi anni e oggi il campionato italiano dimostra che le squadre si giocano le partite e poi, probabilmente la più forte vince in percentuale rispetto all’altra. Ma di scontato non c’è nulla e soprattutto fare brutte figure non piace a nessuno, le partite di giocano. L’Inghilterra, da questo punto di vista, ci insegna molto”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Napoli - Frosinone

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...