Virgilio Sport

Sassuolo-Inter 3-4, euforia nerazzurra: Ma non erano scarsi?

I tifosi sul web lodano Lautaro e Lukaku e tirano un sospiro di sollievo per i patemi finali: "Solo noi possiamo soffrire così".

20-10-2019 14:24

Sassuolo-Inter 3-4, euforia nerazzurra: Ma non erano scarsi? Fonte: Ansa

Nonostante qualche sofferenza di troppo nella parte finale di gara, l’Inter dribbla l’ostacolo Sassuolo, storica bestia nera degli ultimi anni, restando in scia alla Juventus. Sul web, al fischio finale, si scatena l’euforia dei tifosi: tutti pazzi per la coppia d’attacco Lautaro-Lukaku, proprio i due calciatori oggetto di critiche anche aspre nel passato recente e recentissimo del club nerazzurro.

Lautaro – Sono tanti, appunto, a tessere le lodi dell’attaccante argentino, autore di una prova sopra le righe con due reti e un rigore procurato. E i sassolini da togliere dalle scarpe sono tanti. “Prestazione totale e francamente impressionante di Lautaro“, scrive Daniele in estate. E Guido rimarca: “Aspetta com’era…quello scarso, vero?”. Qualcun altro ironizza: “Quanti gol ha segnato oggi Icardi?”.

Lukaku – L’altro attaccante contestato era Lukaku. Pure per lui una prestazione top a spazzar via tutte le critiche. “Lukaku 5 gol, Ronaldo 4: ricordiamo però che Romelu è in crisi”, scrive Nunzio con un pizzico di malizia. “Doppio Lukaku. Anche lui, “quello scarso” come l’altro suo collega di reparto…”, l’affondo di Cuca.

I bocciati – Tra le poche insufficienze, quella di Biraghi. “Si può dire che Dalbert è meglio di Biraghi?”, chiede Stefano. “Doppia ca… Non è un difensore da Inter, ma chi l’ha portato all’Inter?”, si domanda Giuseppe. “Tutti bene, solo Biraghi male con quell’errore clamoroso”, infierisce Rosario. Negativo pure il debutto in campionato di Lazaro, condito da un errore costato un gol e da un giallo: “Adesso ho capito perché non gioca mai”, osserva sarcastico Roberto.

L’arbitro – C’è spazio anche per le immancabili polemiche arbitrali e non potrebbe essere altrimenti, soprattutto dopo i veleni nella coda di Juve-Bologna. “Il fallo di Lukaku lo hanno visto quello di Pjanic no. Roba da matti”, s’indigna Claudio dopo l’annullamento del gol a Lautaro. “Fallo in attacco, come quello di Pianjc. Tra fischiarlo e non fischiarlo, ballano spesso 3 punti”, osserva Pepe. E Giuseppe è ironico: “Annullato gol a Lautaro per spostamento d’aria di Lukaku sul difensore”.

La telecronaca – Qualcuno si lamenta anche della telecronaca in diretta su Dazn, un altro grande classico (non solo dell‘Inter, ma dei tifosi di tutte le squadre): “Su Dazn a Cravero manca solo di gridare forza Sassuolo e magari anche imprecare contro i calciatori dell’Inter“, lamenta polemico un utente su Twitter.

Il finale thrilling – Molti i sostenitori nerazzurri che stigmatizzano, ovviamente, l’aver tirato i remi in barca dopo il rigore dell’1-4, consegnandosi a un finale di sofferenze. “Solo l’Inter può tribolare così per una partita ormai vinta con tre reti di vantaggio a metà ripresa”, il commento di Luca che sintetizza il pensiero collettivo.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...