Virgilio Sport

Saudi League: Al Ittihad irriconoscibile, che crollo con l’Al Raed

Gli ospiti, con una doppietta di El Berkaoui, hanno battuto l'AL Ittihad di Benzema che non è riuscita a sfruttare l'inferiorità numerica avversaria

24-12-2023 12:50

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Sorpresa nella Pro League saudita. L’Al-Raed, che era penultima in classifica , ha ulteriormente aggravato la crisi dell’Al-Ittihad di Benzema che si allontana sempre più dalle alte posizioni della classifica. Con la vittoria in trasferta per 3-1, la squadra di Jovicevic esce dalla zona retrocessione mentre la squadra di Marcelo Gallardo scende al sesto posto e resta a 22 punti dal Al-Hilal, leader assoluto della competizione. Si ferma anche l’Al Taawoun dell’ex Bologna Musa Barrow che perde in casa per 3-1 contro l’Al Fateh che supera in classifica l’Al Ettifaq di Gerrard (in ottava posizione).

L’Al Ittihad di Marcelo Gallardo continua a deludere

Altra batosta per gli uomini di Marcelo Gallardo dopo l’eliminazione dal Mondiale per Club. Dopo un primo tempo di trotto terminato in pareggio (1-) al 45′, negli ultimi venti minuti c’è stato il galoppo dell’Al Raed che con Berakaoui (doppietta) al 72′ e Doseri al 90′ ha schiacciato il club di Benzema, ancora a secco. Non è bastato all’Al Ittihad il gol del pareggio al 25′ di Romarinho per invertire le sorti del match che non ha sfruttato un handicap significativo degli avversari: l’ inferiorità numerica dal 12° minuto della partita per espulsione di Alolayan.

Al Ittihad: Benzema ancora senza gol e sostituito al 75′

La partita si è fatta molto difficile per il numero ‘9’ dell’Al Ittihad che non è riuscito a sfruttare l’inferiorità numerica avversaria. Non è stato affatto partecipativo. Infatti, sul gol dell’1-2, pochi minuti più tardi Gallardo ha inserito Al Jamaan e Camara al posto di Benzema e Coronado. Un cambio che in pochi hanno capito quando la situazione dell’Al Ittihad per vincere la partita richiedeva tutta l’artiglieria in campo. Il tecnico argentino ha preferito però sostituire Benzema che continua a non vivere un buon periodo di forma e polemiche.

Saudi League: perde anche l’Al Taawoun di Musa Barrow

Dopo una serie di buoni risultati per l’Al Taawoun, al punto tale da essere considerata la squadra rivelazione della Saudi League, è arrivata la sconfitta in casa per 3-1 conto l’Al Fateh dopo un primo tempo disastroso che ha visto gli uomini di Charamusca perdere per 3-0 davanti ai propri spettatori. L’ex Bologna Musa Barrow, in campo per tutta la partita, non è riuscito a invertire le sorti del match.

A completamento del 18esimo turno di Saudi League c’è anche oggi l’incontro tra Al Wehda e Al Riyadh dalle ore 19:00.

Si ricorda che La7 ha acquisito i diritti televisivi della Saudi League Pro e trasmette ogni turno in diretta il miglior match anche in onda su LA7/D (canale 29 digitale terrestre) e in simulcast su La7.it

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...