Virgilio Sport

Mondiali di sci, finalmente l'Italia maschile: medaglia per Vinatzer

Finalmente una grande gioia per l'Italia maschile in questi Mondiali, con Alex Vinatzer che ha vinto una medaglia di bronzo inattesa nello slalom speciale.

Pubblicato:

Dopo tante delusioni in questi Mondiali di sci, finalmente anche l’Italia maschile può sorridere con una medaglia conquistata dopo le tre delle azzurre (un oro nella combinata e un argento nel gigante per Brignone e un oro per Bassino nel superG): Alex Vinatzer infatti è salito sul gradino più basso del podio nello slalom speciale.

Slalom, Vinatzer esulta per il bronzo

Medaglia inattesa per Alex Vinatzer, la seconda per il 23enne di Bolzano ai Mondiali dopo il bronzo nella gara a squadre del 2019. Stesso metallo nello slalom speciale: l’azzurro ha chiuso terzo dietro al norvegese Henrik Kristoffersen e al greco AJ Ginnis con 0.38 centesimi di distanza dal primo. Lo sciatore italiano ha dovuto sperare fino all’ultimo, “gufando” gli avversari: l’ultimo a scendere è stato Feller, che dopo aver tagliato il traguardo al settimo posto ha consentito Vinatzer di esultare.

Da sottolineare anche l’impresa del secondo classificato Aj Giannis, commosso dopo l’argento conquistato: la Grecia non aveva mai vinto una medaglia ai Mondiali negli sport invernali, non solo nello sci alpino.

Mondiali, Slalom speciale: la top ten

Questa la top ten dello slalom maschile:

1) Henrik Kristoffersen (Norvegia) 1’39″50
2) AJ Ginnis (Grecia) +0.20
3) Alex Vinatzer (Italia) +0.38
4) Clement Noel (Francia) +0.41
5) Sebastian Holzmann (Germania) +0.62
6) Marco Schwarz (Austria) +0.65
7) Lucas Braathen (Norvegia) +0.67
7) Manuel Feller (Austria) +0.67
9) Linus Strasser (Germania) +0.69
9) Ramon Zenhaeusern (Germania) +0.69

Le parole di un commosso Vinatzer

Queste le parole di un commosso Vinatzer al termine: “Sono molto emozionato, fatico a trattenere le lacrime. Venivo da un periodo molto complicato, le tante uscite mi avevano tolto fiducia e non era semplice presentarsi qui con la testa sgombra. Per me è stato un inverno tosto, ma avevo promesso al mio skiman che ci saremmo rivisti dopo aver ottenuto qualcosa di importante e così è stato. Probabilmente nella parte finale non ho spinto al massimo, ma va bene così. Un bronzo che vale tanto”.

Mondiali, l’Italia chiude quarta: rammarico Goggia

L’Italia chiude un grande Mondiale con 2 ori, 1 argento e 1 bronzo. La medaglia dal settore maschile dà però un senso completamente diverso al bilancio. La spedizione azzurra chiude al quarto posto nel medagliere dietro a Svizzera, Norvegia e Usa. Rammarico soprattutto per Sofia Goggia, che nella discesa era la favorita per l’oro.

Mondiali di sci, finalmente l'Italia maschile: medaglia per Vinatzer Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...