Virgilio Sport

Scommesse, le rivelazioni di Corona a Striscia sbugiardate dalla Procura: Casale pronto a querelare, El Shaarawy sereno

Nuove rivelazioni di Fabrizio Corona a Striscia la Notizia dopo le accuse di censura alla Rai: altri tre sarebbero coinvolti nella vicenda scommesse

Ultimo aggiornamento 18-10-2023 21:43

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Gli altri (presunti) nomi dei calciatori coinvolti nello scandalo scommesse che avrebbe dovuto fare ieri sera ad Avanti Popolo su Rai 3, Fabrizio Corona li ha comunicati a Striscia la Notizia, quando gli è stato consegnato il Tapiro d’Oro. Si tratta di Stephan El Shaarawy (Roma), Federico Gatti (Juventus) e Nicolò Casale (Lazio), che in serata ha fatto sapere tramite i suoi legali di essere pronto a querelare.

Scommesse, Corona svela altri nomi a Striscia la Notizia

Nessuna vera novità durante il suo intervento nel programma Avanti Popolo condotto da Nunzia De Girolamo. Fabrizio Corona, che, dopo la trasmissione, si è sfogato sui social lanciando accuse alla Rai, ha parlato ai microfoni di Striscia la Notizia, quando è stato raggiunto nella notte dall’inviato dello storico programma di Canale 5, Valerio Staffelli, che gli ha consegnato il Tapiro d’Oro proprio per la censura di cui sarebbe stato vittima durante la puntata di Avanti Popolo.

Chi sono i nuovi calciatori coinvolti, secondo Corona

L’ex re dei paparazzi, che sta ricoprendo un ruolo centrale nella vicenda scommesse, ha fatto i nomi di Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma ieri in campo con la nazionale nella sfida persa a Wembley contro l’Inghilterra, Federico Gatti e Nicolò Casale, rispettivamente difensori di Juventus e Lazio. L’ex fotografo dei vip ha mostrato a Valerio Staffelli un filmato in cui si sentono i giocatori che parlano delle puntate mentre palleggiano.

«Avevamo delle prove, avevamo un audio clamoroso in cui parlano quattro calciatori famosi e la regia non lo ha mandato. E un video (che Corona mostra a Valerio Staffelli, ndr) in cui si sentono alcune persone, tra cui Zalewski della Roma, che parlano delle puntate e delle scommesse mentre palleggiano. Puoi non mandare in onda queste cose? Evidentemente, ha chiamato qualcuno in diretta…

Allora ve li faccio a voi i nomi: tiro fuori El Shaarawy, non mi hanno fatto nemmeno una domanda quando l’ho accennato in studio. Casale, che ha litigato con l’Under21, è inguaiato fino al collo. Poi Gatti, di cui ha parlato Fagioli. Te ne potrei fare trenta di nomi. Perché non sei andato a dare il Tapiro a Spalletti, che ha metà del centrocampo coinvolto e per rimpiazzare chi ha mandato via ha scelto El Shaarawy, un altro giocatore immischiato nello scandalo?».

Infine, Staffelli gli chiede se il prossimo scoop sarà rivelare i calciatori gay. «Un nome l’avevo già fatto su Telegram, è un calciatore dell’Inter ma non dico altro che poi mi fate litigare… Secondo te in tutte le società di calcio non esiste un calciatore gay? Perché non lo dicono? Fanno come in Rai».

Per l’ex “re dei paparazzi” questo è il 9° Tapiro ricevuto in carriera.

Alla Procura i nomi nuovi non risultano

La Procura di Torino ha fatto, però, sapere che i tre nomi dei calciatori in questione, al momento, non risultano iscritti al registro degli indagati, visto che non ci sarebbero evidenze che li collegherebbero al caso scommesse. Il servizio completo andrà in onda stasera su Canale 5, a partire dalle 20:35, nel corso della puntata – a questo punto attesa più che mai – di Striscia la Notizia, al cui timone vi sono da pochi giorni Sergio Friscia e Roberto Lipari.

Una volta terminata la trasmissione Avanti Popolo, Corona è sbottato su Instagram: “Sono stato censurato! Purtroppo non ho potuto dire quello che volevo, mostrare in tv il grande lavoro che sto portando avanti da 6 giorni senza dormire con il mio amico Moreno. A un certo punto la conduttrice ha lanciato un audio che poi non è stato nemmeno mandato in onda. Vi rendete conto?”.

Casale pronto a querelare

In serata, Casale ha fatto sentire la propria voce attraverso le parole dell’avvocato, Guido Furgiuele, che ha promesso battaglia:

Nicolò Casale non ha mai scommesso su una competizione sportiva e ha consacrato la sua vita sempre e solo all’impegno sportivo. Ciò nonostante, sono state messe in circolazione accuse infondate e calunniose sul suo coinvolgimento nell’inchiesta riguardante le scommesse nel mondo del calcio. Attesa la sua totale estraneità all’indagine e ai fatti a cui si riferisce e la gravità delle accuse mosse nei suoi confronti, sporgeremo querela e perseguiremo in ogni sede giudiziaria gli autori della diffamazione e/o calunnia, nonché gli editori e i responsabili dei canali d’informazione con cui siano divulgate tali illecite accuse.

Avvocati El Shaarawy: “Accuse totalmente infondate”

A far parlare gli avvocati è anche El Shaarawy, che in una nota rilasciata dai suoi legali, Matteo Uslenghi e Federico Venturi Ferriolo di Lca Studio Legale, commentano:

Poche parole chiare: Stephan El Shaarawy e le scommesse, di qualunque tipo, non hanno niente da spartire. Non ha mai scommesso, né gli è mai interessato farlo. È assolutamente sereno di fronte ad accuse totalmente infondate e calunniose. Tutto viene di conseguenza, in primis ogni inevitabile azione a tutela del nostro assistito. Questo è quanto abbiamo da dire rispetto alle indiscrezioni di queste ore su ulteriori rivelazioni, con tanto di video/audio, di Fabrizio Corona a Striscia la Notizia.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...