Virgilio Sport

Serafini rivela futuro di Donnarumma e Ibra, fan scatenati

Il giornalista sottolinea come al momento non ci siano ancora certezze sul destino delle stelle del Milan: non è da escludere la loro permanenza.

03-04-2020 11:24

Serafini rivela futuro di Donnarumma e Ibra, fan scatenati Fonte: Ansa

L’incertezza sul futuro non è una novità del presente: il Milan, suo malgrado, è costretto a fare i conti da qualche annetto con una certa vaghezza di prospettive e obiettivi, legati alla definizione dell’assetto societario e anche al destino dei suoi calciatori più rappresentativi. A provare a mettere un po’ d’ordine ci pensa Luca Serafini.

L’editoriale

Nel suo consueto punto della situazione su Milan News, l’esperto giornalista si sofferma sul destino del portiere e del bomber, Donnarumma e Ibrahimovic. Sicuri partenti? Forse no. A cominciare dal giovane estremo difensore. “Credo che Donnarumma – scrive Serafini – sia una specie di nervo scoperto per molti dei miei colleghi che si occupano di mercato, e non solo per loro. Da 4 anni riempiono ogni buco, ogni calo d’interesse con Gigio che lascia il Milan e va al City, al Chelsea, allo United, al Real, al Barcellona, al PSG, alla Juventus“.

Rinnovo o addio?

L’analisi del giornalista continua: “In queste desolanti settimane di sofferenza in cui il calcio è costretto a centellinare eventi e notizie, il tormentone rinnovo o addio è pane per i denti dei media sportivi. Uno lancia la fuga e tutti gli altri gli vanno dietro. Addirittura, su una prima pagina di qualche giorno fa ho letto il titolo: ‘Le rose si svalutano’ e come sommario: ‘Il cartellino di Donnarumma adesso non vale più di 40 milioni'”.

E su re Zlatan

Ecco invece il passaggio su Zlatan Ibrahimovic: “A ruota, il futuro di Ibra: lascia il Milan (fatto certo) e si ritira (fatto probabile), secondo l’informatissima stampa italiana. Poi lui rilascia un’intervista al giornale svedese ‘Svenska Dagbladet’ e dice: ‘Non so ancora cosa farò'”.

Nessuna certezza

Insomma, tutto è ancora in evoluzione e, come illustrato dal giornalista, non è la prima volta che la realtà disattende le prospettive e gli scenari ventilati per mesi. Ma quale sarà allora davvero il futuro di Donnarumma, Ibrahimovic e degli altri calciatori di spicco della rosa rossonera? I tifosi sono scatenati.

Le reazioni

“In questo momento Ibra è l’unico a darci un po’ di entusiasmo, deve rimanere”, sottolinea Alessandro. “Senza di lui si perde il 70% dell’attacco. La realtà è che oggi neppure la società sa quello che vuole”, scrive un altro tifoso. Quanto a Donnarumma, i sostenitori del Milan sono concordi: “La prima cosa da fare è mandar via…Raiola“. Anche se Daniele suggerisce: “Ci sarebbe Plizzari a cui dare un’occasione, la stessa che ha avuto Gigio”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...