Virgilio Sport

Pagelle Verona-Udinese 1-0: la decide Coppola in extremis, male Lucca

Top e flop di Verona-Udinese, gara valida per la 33esima giornata di Serie A 2023/24: Samardzic non delude le aspettative, bene anche Perez. Ma a decidere è Coppola.

Pubblicato:

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Un colpo di testa in extremis di Coppola regala tre punti preziosissimi al Verona e manda ko l’Udinese nel derby del Triveneto. Successo importante per gli uomini di Baroni in ottica salvezza che salgono a quota 31 punti. Cadono ancora i bianconeri, che dovranno recuperare gli ultimi 20 minuti della sfida con la Roma in seguito al malore di Ndicka.

La chiave della partita

Dopo un inizio di gara piuttosto equilibrato, è stata l’Udinese a gestire meglio il possesso palla nel resto del primo tempo, riuscendo a mettere pressione al Verona. Molto bene anche la difesa bianconera, che è riuscita a respingere gli attacchi dei padroni di casa. Le occasioni più nitide per entrambe le squadre sono arrivate sugli sviluppi di un corner: prima con il tiro di Lucca respinto da Montipò, e poi con il colpo di testa di Noslin che si è stampato sul legno.

Rivivi le emozioni di Verona-Udinese

Nella ripresa la sfida diventa decisamente più frizzante, specialmente dopo i primi 45 minuti caratterizzati da numerosi contrasti e annesse ammonizioni. Con i cambi Baroni dà sicuramente più fiducia ai suoi uomini, che iniziano a farsi vedere in maniera più minacciosa dalle parti di Okoye. Nonostante questo, è sempre l’Udinese a tener botta e a rendersi pericoloso, ma la difesa dei padroni di casa non gli permette di trovare il gol. Nel finale, la squadra di Baroni porta a casa tre punti pesantissimi grazie al colpo di testa di Coppola, migliore in campo dei gialloblù.

Top e flop del Verona

  • Montipò 6.5: Provvidenziale sul tiro di Lucca sugli sviluppi di un corner. Risponde sempre presente alle fiammate dell’Udinese. Reattivo
  • Coppola 7: Si rende pericoloso in avvio di gara con un destro su corner che, però, termina altissimo. Bravo ad anticipare gli avversari e bene a contenere Lucca. Deciso e lucido, anche in fase difensiva. Alla fine, corona la sua prestazione con il gol vittoria.
  • Serdar 6.5: Gestisce al meglio il cartellino arrivato dopo 12 minuti di gioco. Chiude gli avversari e li constrasta senza problemi. (38′ st Duda ng)
  • Folorunsho 6.5: Genera situazioni ed è un pericolo costante anche su corner dove colpisce il legno.
  • Mitrovic 5.5: Non si vede quasi mai nel corso della gara. Non convince nemmeno Baroni e viene sostituito. (14′ st Swiderski 6)

Top e flop dell’Udinese

  • Perez 6.5: Buonissima copertura sulla volata di Folorunsho. Attento e bravo nelle chiusure. Con la sua pressione annulla Lazovic.
  • Bijol 6.5: Sbaglia poco e niente. Sventa pericoli e sfiora la rete con un colpo di testa dalla bandierina.
  • Samardzic 6.5: Non delude le aspettative, quando si accende è un pericolo. Bene in fase offensiva ma anche in quella difensiva.
  • Lucca 5: Si è proposto bene sulla palla che è passata sugli sviluppi del corner, poi spreca anche sul colpo di tacco di Samardzic. Avrebbe dovuto far meglio.
  • Pereyra 5.5: Non si vede molto. Risponde presente solo nella ripresa con un gol che però viene annullato per fuorigioco.

Il tabellino

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Centonze, Magnani, Coppola, Cabal (38′ st Suslov); Serdar (38′ st Duda), Dani Silva (14′ st Bonazzoli); Mitrovic (14′ st Swiderski), Folorunsho, Lazovic (32′ st Vinagre); Noslin. A disp. Chiesa, Perilli, Belahyane, Tavsan, Henry, Suslov, Duda, Charlys, Tchatchou, Cisse, Corradi. All. Baroni.

UDINESE (3-4-2-1): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue (35′ st Joao Ferreira), Walace, Payero, Kamara; Samardzic, Pereyra; Lucca (46′ st Isaac). A disp. Silvestri, Padelli, Ebosele, Zarraga, Davis, Tikvic, Brenner, Kabasele, Zemura. All. Cioffi.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.

NOTE: Ammoniti: Serdar, Cabal, Walace, Samardzic. Angoli: 10-6 per il Verona. Recupero: 0′ pt; 3′ st.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...