Virgilio Sport

Serie A, il dirigente Chiellini: cambiare il calcio o finirà tutto

Parole significative del difensore bianconero: "Bisogna aprirsi al cambiamento o finirà tutto". La questione stadi torna al centro del dibattito. In gioco il futuro del calcio italiano.

Pubblicato:

Il calcio italiano sta vivendo un momento difficile. Rispetto ad altri campionati top (Premier League ma non solo), la Serie A continua a convivere con atavici problemi che ne stanno rallentando crescita e introiti. Giorgio Chiellini ha preso una posizione forte e netta sulla questione calcio italiano.

Serie A, Chiellini vuole salvare il giocattolo

Bisogna aprirsi al cambiamento o finirà tutto. Nel calcio le novità sono vissute come una minaccia anziché come un’opportunità, ma così si rischia di rompere il giocattolo“, queste le parole di Giorgio Chiellini rilasciate alla Stampa. Parole chiare da parte di un addetto ai lavori che ha a cuore il futuro del calcio italiano.

Il capitano bianconero, laureato in Economia & Commercio con indirizzo business, non ha mai nascosto di pensare ad un futuro da dirigente (la Juventus sarebbe pronta ad accoglierlo a braccia aperte nei quadri dirigenziali). Le sue parole sono dettate dal desiderio di migliorare la Serie A, attualmente in grande difficoltà.

Serie A, la questione stadi è un grave problema

Come sta dimostrando anche la querelle legata al nuovo stadio di Milan e Inter, la questione stadi è un limite evidente per la crescita dell’appeal della Serie A. Giorgio Chiellini è lapidario: “Tutti sanno che vanno ripensati, ma non si riesce a costruirne, salvo poche eccezioni. C’è sempre un intoppo burocratico o qualcuno che si mette di traverso”.

Dichiarazioni che sanno di monito alle entità governative. Serve uno snellimento delle regole burocratiche e, soprattutto, velocizzare i tempi per non rischiare di restare con stadi fatiscenti e potenziali acquirenti sfiduciati nell’investire sul calcio italiano. La Juventus, una dei pochi club italiani ad avere uno stadio di proprietà, è l’esempio di quanto ormai sia fondamentale poter avere un impianto che possa portare introiti non solo nel giorno della partita.

Chiellini chiede una rivisitazione dei regolamenti

Giorgio Chiellini ha una visione decisamente ampia di quali dovrebbero essere le future mosse per non “rompere il giocattolo”. Tra queste anche una rivisitazione degli attuali regolamenti: “Anche i format dei campionati andrebbero rivisti, inserendo i playoff che darebbero imprevedibilità e suspense, sarebbero un evento straordinario capace di coinvolgere milioni di persone”. Protagonista in campo con la Juventus (mercoledì prossimo si giocherà l’ennesimo titolo della sua carriera contro l’Inter nella finale di Coppa Italia) ma anche già pronto a lavorare per il bene futuro del calcio italiano: Giorgio Chiellini scatenato.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...