,,
Virgilio Sport SPORT

Serie A, Juventus-Spezia: la concentrazione di Vincenzo Italiano

La conferenza stampa di Vincenzo Italiano in vista della sfida contro i Campioni d'Italia della Juventus.

Tempo di vigilia per lo Spezia di Vincenzo Italiano. Dopo il pareggio casalingo contro il Parma, ecco che è il momento di affrontare la Juventus di Andrea Pirlo all‘Allianz Stadium di Torino. Lo Spezia, attualmente 15° in classifica, si trova a 7 punti sopra la zona retrocessione, con il terzultimo posto è occupato dal Cagliari con 18 punti. Questa è una sfida tra la squadra che ha subito meno gol nei secondi tempi (Juventus, 10) e quella che invece ne ha incassati di più nella seconda frazione di gioco (Spezia, 29) nella Serie A 2020/21.

Avendo giocato l’ultimo incontro il 27 febbraio, sostanzialmente Italiano avrà solamente due giorni per preparare la sfida contro i Campioni d’Italia in carica, cosa che ovviamente non mette nelle migliori condizioni una squadra che, nonostante stia facendo un ottimo percorso, non dispone di una rosa particolarmente ampia.Da ricordare come il 4-1 nella gara d’andata è stata la prima vittoria per la Juventus in tre sfide contro lo Spezia in tutte le competizioni: in precedenza un pareggio e una sconfitta, arrivati nella Serie B 2006/07.

“Abbiamo solo due giorni per preparare una delle gare più difficili di questo campionato. Non è semplice ma come è capitato in altre situazione bisogna adeguarsi e cercare in due allenamenti di preparare tutto quello che bisogna mettere in campo. La difficoltà è enorme ma cercheremo di uscire a testa alta e di cercare di mettere in campo le nostre qualità. L’unica cosa che chiedo è che dobbiamo pensare di essere bravi nel fare tutti prestazioni individuali ad alto livello. Mancano 14 partite nelle quali tutti dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile e concentrarci solo su quello che bisogna fare in campo”.

Una parola anche sulla situazione infortunati, ed in particolare su Riccardo Saponara, vittima di un guaio alla caviglia:

“Mi spiace per Saponara: è un infortunio non bello. Mi dispiace perché il ragazzo stava bene, si era inserito benissimo. Recuperiamo invece Marchizza. I giocatori soprattutto quelli che erano fuori, stanno crescendo. Siamo in tanti, dobbiamo pensare come squadra e avere questo spirito. Mi auguro di riuscire a gioire ma ancora non lo possiamo fare perché ancora è lunga e tosta, ci sono tanti punti in palio. Restare uniti però per noi è fondamentale”.

OMNISPORT | 01-03-2021 16:04

Serie A, Juventus-Spezia: la concentrazione di Vincenzo Italiano Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...