,,
Virgilio Sport

Serie A, la FIGC cambia le regole: novità per la stagione 2022/2023

La FIGC ha deciso di introdurre due nuove regole che aiuteranno a rendere più interessante la lotta per la Serie A.

28-06-2022 20:30

La Serie A ha già svelato il proprio calendario per la stagione 2022/2023, e oggi direttamente dalla Federazione sono arrivate importanti novità. Novità che riguardano, nello specifico, l’assegnazione dello Scudetto e delle retrocessioni.

A partire da questa stagione infatti verrà introdotto un nuovo strumento per decretare il vincitore del campionato nel caso di arrivo a pari punti di tre squadre.

La FIGC approva lo spareggio Scudetto

È questa la grande novità, che comunque vi avevamo anticipato nei giorni precedenti. La questione in realtà è molto semplice, In caso di arrivo a pari punti di tre squadre, si andrà a giocare uno spareggio per decidere la vincitrice della Serie A.

Ci si avvarrà di una classifica avulsa, con gli scontri diretti come discriminante, per decretare le due migliori, e queste due formazioni si sfideranno in una partita per decidere il vincitore della Serie A. 

Nella gara finale non saranno previsti supplementari, in caso di pareggio si andrà direttamente ai calci di rigore, e la stessa cosa varrà anche per la lotta salvezza in caso di arrivo a pari punti.

Novità anche per le sostituzioni, tecnici al settimo cielo

La regola dello spareggio, comunque, non è l’unica approvata ufficialmente oggi dalla FIGC. Per la felicità di tutti i tecnici, infatti, viene introdotta in modo permanente la regola delle cinque sostituzioni in tre slot, come ormai accade dalla ripresa del campionato dopo la sospensione causa Covid-19.

Inoltre, viene prevista una sesta sostituzione in tutti i casi di gare che finiscono ai supplementari. Questo significa che la regola delle cinque sostituzioni a partita non sarà più una norma momentanea, ma diventa una regola del campionato a tutti gli effetti.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...