,,
Virgilio Sport SPORT

Serie A: la Lazio trionfa nel derby, serata da incubo per la Roma

I biancocelesti si sono imposti per 3-0 grazie alla rete di Immobile e alla doppietta di Luis Alberto.

La Lazio ha battuto con un perentorio 3-0 la Roma nel derby che ha aperto la diciottesima giornata del campionato di Serie A. I biancocelesti, che hanno travolto i giallorossi con la rete di Immobile e la doppietta di Luis Alberto, in classifica risalgono al quinto posto a quota 31 punti. Serata da incubo per la squadra di Fonseca, che resta ferma a 34 punti, al terzo posto.

LA GARA

Dopo un avvio in equilibrio, la Lazio sblocca il risultato al 14′ in contropiede e grazie ad un errore di Ibanez, che si addormenta e consegna palla a Lazzari: l’ex esterno della Spal serve Immobile che non sbaglia davanti a Pau Lopez. 

La Roma cerca una reazione ma al 23′ subisce il secondo colpo: Milinkovic Savic trova in area Lazzari che serve Luis Alberto: di destro lo spagnolo non lascia scampo al portiere giallorosso. Nell’occasione la squadra di Fonseca protesta per la posizione di Caicedo, ma l’arbitro convalida la rete.

L’uno-due della Lazio tramortisce la Roma che fatica a reagire, solo al 36′ Mkhitaryan ha una chance interessante su spizzata di Dzeko ma spedisce a lato.

Ripresa, Fonseca butta nella mischia Pedro, fuori Veretout. I giallorossi devono per forza di cose sbilanciarsi e si espongono ai contropiedi dei biancocelesti, che sono più pericolosi con Immobile e Milinkovic-Savic. Al 67′ il tris laziale: Akpa Akpro entrato da poco libera al limite Luis Alberto che di destro trafigge ancora Pau Lopez.

Fonseca prova a cambiare, inserendo Borja Mayoral per un difensore, Mancini, e Bruno Peres per Spinazzola. Nonostante lo schieramento ultra offensivo dei cugini la difesa della Lazio tiene, e la Roma si rende pericolosa solo nel finale con Dzeko, che costringe Reina ad una grande parata. Troppo poco e troppo tardi per i giallorossi.

OMNISPORT | 15-01-2021 22:45

Serie A: la Lazio trionfa nel derby, serata da incubo per la Roma Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...