Virgilio Sport

Serie A, rivoluzione in casa Roma: al via le cessioni

La Roma sta pensando già alle mosse per giugno, e dai cancelli di Trigoria filtra aria di vera e propria rivoluzione.

Pubblicato:

Serie A, rivoluzione in casa Roma: al via le cessioni Fonte: Getty Images

Se c’è una cosa che letteralmente chiunque ha capito del mondo Roma a questo punto della stagione è questo: a José Mourinho non piace la squadra che ha a disposizione. Pochissimi sono gli elementi dei quali si fida e che considera degni di giocare titolare. Tutti gli altri sono giocatori necessari per arrivare a 11, ma non sono nelle grazie dello Special One. Ecco perchè in estate sarà rivoluzione in casa Roma, con molti giocatori destinati all’addio.

Si parte dal rinnovo di Mkhitaryan che potrebbe non prolungare e partire a zero (gioca, ma il rapporto con Mou non è dei migliori), per poi arrivare agli addii certi i Diawara e Perez per circa 8 milioni di euro. Anche Veretout potrebbe essere un sacrificato e potrebbe salutare per circa 30 milioni. Incredibile la parabola del francese, da perno del centrocampo a primo panchinare con lo Special One.

Shomurodov non gioca mai e in estate potrebbe salitare per circa 15 milioni di euro. Rivoluzione anche in difesa dove potrebbero salutare Ibanez per 30 milioni circa e Kumbulla per 10 milioni. Questione diversa per Zaniolo. La società potrebbe essere costretta a cedere il proprio talento in due scenari: se il giocatore chiedesse di andare via o se servissero soldi per il mercato in caso di mancato arrivo in Europa. Il classe 1999, seguito da vicino dalla Juventus, ha una valutazione di circa 45 milioni di euro.

Qualora tutte queste cessioni dovessero andare in porto, la Roma otterrebbe ben 146 milioni di euro. Un bel tesoretto per ricostruire la Roma del futuro.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...