Virgilio Sport

Serie A – Sassuolo fino in fondo, Cremonese mai doma: 3-2 il finale

In una gara senza esclusione di colpi, la spuntano gli uomini di Dionisi che trovano nei minuti di recupero, grazie a Bajrami, la rete decisiva, ai grigiorossi non basta un super Dessers.

06-03-2023 20:57

Serie A – Sassuolo fino in fondo, Cremonese mai doma: 3-2 il finale Fonte: Getty Images

Secondo successo consecutivo per il Sassuolo di Alessio Dionisi che riesce ad avere la meglio sul fanalino di coda Cremonese per 3-2.
Nel primo tempo arriva al 26’ la rete di Laurientè che con una punizione insidiosa beffa Carnesecchi: il tentativo è potente, scavalca la barriera ma alla fine cade in zona centrale, il numero uno grigiorosso non riesce a deviare la sfera ed è costretto a raccoglierla in fondo al sacco. Mentre i lombardi vedono il pareggio infrangersi sul palo ad opera di Tsadjout, che gira bene di testa da corner, il Sassuolo raddoppia prima dell’intervallo. Al 42’ è il momento di Davide Frattesi : l’azione parte ancora da uno scatenato Laurientè che prima scambia con Lopez e poi sul pallone di ritorno, in area, opta per un tacco che serve Frattesi, il centrocampista controlla e la spedisce all’angolino.
Nella ripresa la cenerentola della serie A sceglie di affidarsi a Dessers al posto di Afena-Gyan. La prima occasione è per Okereke, ma Consigli c’è, poi Defrel scaraventa sulla traversa un potente mancino. E così mentre Carnesecchi compie un miracolo su Tressoldi, ci pensa Dessers al 62’ ad accorciare le distanze. Erlic sbaglia il retropassaggio per Consigli, l’attaccante non si fa pregare e concretizza. 2-1 . Inizia la girandola di cambi, ma intanto la Cremonese ci crede. Lopez salva sulla linea il colpo di testa di Vasquez, Consigli dice di no a Ciofani, ma il pareggio è nell’aria. All’83’ un rinvio di Carnesecchi arriva direttamente sui piedi di Dessers, Tressoldi si fa sorprendere, il numero uno viene raggirato ed è 2-2.
C’è ancora vita, però, perché nei sei minuti di recupero il Sassuolo trova le forze per rimettersi avanti: Laurientè, sempre lui, pesca con una trivela col contagiri Bajrami da solo in area, il centrocampista si coordina e con il destro batte Carnesecchi. Ultimi scampoli di un match infinito ma il risultato non cambia più, vince il Sassuolo che tira un sospiro di sollievo, paga nuovamente dazio una Cremonese tutto cuore e carattere.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...