Virgilio Sport

Serie A, Spezia-Cagliari: l'attenzione di Leonardo Semplici

Un vero e proprio scontro diretto per la salvezza quello tra Spezia e Cagliari.

Pubblicato:

Serie A, Spezia-Cagliari: l'attenzione di Leonardo Semplici Fonte: Getty Images

Sette punti nelle prime tre uscite alla guida del Cagliari, poi lo stop contro la Juventus. Mister Leonardo Semplici vuole tornare a macinare risultati positivi e vuole farlo dalla sfida di domani contro lo Spezia in campionato. I sardi si presentano a questo scontro diretto veramente in palla dopo l’arrivo del nuovo tecnico, che ad inizio anno ha sostituito Eusebio Di Francesco, e lo dimostra il fatto di aver ottenuto quattro punti nelle ultime due trasferte di Serie A (1V, 1N), uno in meno che nelle precedenti 10 (1V, 2N, 7P).

In conferenza stampa, il tecnico dei sardi torna a parlare della sfida contro la Juventus:

“Con la Juventus volevamo fare una partita attendista ma poi è andata diversamente: nonostante questo la squadra ha fatto bene, i pericoli successivi sono nati da palle perse. Abbiamo lavorato sugli aspetti che non ci permettono di subire le ripartenze, dobbiamo mantenere sempre l’equilibrio mettendo sempre in campo le nostre qualità. Problema dal punto di vista mentale con la Juve? La nostra mancanza non è stata in fase di proposta, abbiamo anche giocato con personalità: siamo stati timidi in fase di non possesso, le prime due mezze occasioni con Simeone e Nandez le abbiamo avute noi. Poi è arrivata la disattenzione sul calcio d’angolo. Credo comunque che l’aspetto mentale sia importante, dovremo avere più furbizia e scaltrezza, nonché essere pronti per le marcature preventive. Meglio comunque che sia successo con la Juventus tra virgolette quello che è successo”.

Poi si concentra sullo Spezia, una neopromossa che sta facendo davvero bene quest’anno, tanto da essere quasi guadagnata sul campo la permanenza in Serie A. Tuttavia, dopo i due successi contro Sassuolo e Milan, lo Spezia ha ottenuto due punti nelle ultime cinque partite di campionato (2N, 3P):

“Una gara importantissima: non è l’ultima, ma è uno scontro diretto. Dobbiamo scendere in campo con l’intento di portare a casa il risultato. Spetta ai ragazzi di cercare con convinzione una prestazione lineare nei 90. Lo Spezia sta facendo un ottimo campionato, tutti la davano tra le certe retrocesse ma stanno dimostrando che sono una buona squadra; mi aspetto una partita equilibrata dove servirà essere attenti in tanti aspetti”. “Come dare fastidio allo Spezia? Hanno un buon equilibrio e sta a noi cercare di romperlo e limitare le qualità”.

Per finire, Semplici annuncia che, a livello di formazione, non ci saranno grosse novità:

“Non penso ci saranno sorprese. Vogliamo dare continuità a queste partite: ho buone alternative quando ci siamo tutti, sta a me mettere in campo la formazione migliore. Servirà voglia di portare a casa il risultato e determinazione sia per gli undici che andranno in campo sia da parte di quelli che entreranno dalla panchina”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...