Virgilio Sport

Serie C: delusione Avellino, la Juve Stabia vola, solo pari per Capuano e il Taranto

Bene l'Ancona nel girone B. Al Sud, fischi per il Catania che non va oltre lo 0-0 contro la Casertana, nel Brindisi dimissioni respinte del tecnico

12-02-2024 10:45

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Il calendario della Serie C viaggia a ritmi spediti, con la 25esima giornata quasi giunta al capolinea. Nella giornata di ieri, domenica 11 febbraio, i riflettori sono stati puntati sul girone C, con la Juve Stabia che continua a difendere il primo posto portandosi a +6 sul secondo posto e a +10 dall’Avellino, quest’ultimo uscito sconfitto contro il Messina. Fischi, invece, per il Catania di Lucarelli. In campo anche un match del girone B, con l’Ancona che si è imposto con un netto 2-0 sull’Olbia.

Notte fonda per l’Olbia, vince l’Ancona

Al “Del Conero” si sono affrontate Ancona e Olbia, con i padroni di casa che hanno ritrovato la vittoria tra le mura casalinghe dopo un’astinenza che durava da metà novembre. Una rete per tempo per i biancorossi, rispettivamente di Saco e Paolucci, con i sardi che hanno chiuso il match in nove per effetto delle espulsioni di Zallu e Motolese. Sprofonda la squadra di Gaburro che consolida la sua posizione nella zona playout con 20 punti all’attivo.

Juve Stabia sempre più leader, cade ancora il Foggia

Tante emozioni nel girone C di Serie C, con la capolista Juve Stabia che ha vinto contro il Monopoli e ha centrato il quindicesimo risultato utile consecutivo. Le Vespe, dopo lo svantaggio iniziale per effetto del gol di Borello su rigore, sono riuscite a ribaltare la gara nel secondo tempo con una super doppietta del subentrato Piovanello e la rete di Adorante.

Cade ancora la Virtus Francavilla che è uscita sconfitta dal match contro il Giugliano per 2-1. Al “De Cristofaro”, nel primo tempo, ha aperto le marcature Balde, mentre nella ripresa i pugliesi hanno trovato il pareggio con Neglia. Allo scoccare dei 90′, Salvemini è finito sul tabellone di marcatori regalando tre punti importanti alla sua squadra, permettendole di centrare la zona playoff.

Ko esterno anche per il Brindisi che è uscito sconfitto dal match contro il Latina. I pugliesi sono passati in vantaggio con Marcello Trotta, ma si sono fatti ribaltare dalla doppietta di Fabrizi. Momento delicato in casa pugliese, con il tecnico Roselli che, in lacrime in sala stampa, ha rassegnato le sue dimissioni, poi respinte dal club. Sempre più complicato il cammino del Foggia, che ha subito la quinta sconfitta negli ultimi sei turni, questa volta contro la Turris. Una rete per tempo per i corallini, rispettivamente di D’Auria e Pugliese, che si trovano attualmente a -2 dalla zona salvezza.

Il Picerno continua a inseguire la capolista Juve Stabia, conquistando la vittoria anche contro il Sorrento grazie al gol del bomber Murano e alla rete di Albertini in pieno recupero. Battuta d’arresto per l’Avellino che è caduto ancora tra le mura del “Partenio-Lombardi”, questa volta per mano del Messina. Prestazione sottotono dei biancoverdi che si lasciano piegare dal gol di Manetta nel primo tempo. Attualmente, gli irpini sono a -10 dalla vetta.

Solo un pareggio per il Taranto di Eziolino Capuano che non va oltre lo 0-0 nel match contro l’Audace Cerignola. Un punto a testa anche per Catania e Casertana in un pari a reti inviolate, con gli etnei che resistono dal 4′ del secondo tempo in inferiorità numerica per effetto dell’espulsione di Sturaro.

Il posticipo della 25esima giornata

La 25esima giornata di Serie C si chiuderà con il posticipo del girone C tra Crotone e Benevento. Monday Night di alta classifica, con i giallorossi che, dall’arrivo di Auteri, hanno ripreso il cammino verso la vetta. Leggero calo di rendimento per i calabresi, che negli ultimi tre turni hanno conquistato solo due punti.

  • Crotone-Benevento lunedì 12 febbraio ore 20:30

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...