,,
Virgilio Sport SPORT

Shaqiri apre: "Giocare per Sarri alla Lazio sarebbe intrigante"

L'attaccante svizzero ha chiesto ufficialmente al Liverpool di essere ceduto: tra le ipotesi sul suo futuro anche il ritorno in Italia.

Quattro titoli con il Liverpool, tra cui una Premier League e una Champions League, goal e chiaramente successi. ma a Xherdan Shaqiri tutto questo non basta più. Le stagioni vissute con i Reds, senz’altro importanti, sono destinate a diventare una parentesi nella carriera dello svizzero che, dopo diversi anni, si guarda intorno.

La priorità di Shaqiri, 30 anni a ottobre, adesso è quella di giocare con continuità, dopo aver messo in bacheca titoli prestigiosi: questa la sua confessione al ‘Corriere dello Sport’.

“L’importante in questo momento della mia carriera è poter giocare regolarmente, ma non è sempre stato così nelle ultime tre stagioni. Ho detto al Liverpool che mi sento pronto per una nuova sfida: hanno accettato la mia richiesta e valuteranno le offerte”.

Con il Liverpool, 63 presenze e 8 reti dal 2018, con una media di 40 minuti a partita: numeri non incredibili che hanno spinto lo svizzero a una riflessione:

“Ho solo 29 anni, ho giocato in alcuni dei migliori campionati d’Europa e vorrei continuare a farne parte. Non sto ancora pensando alla fine della mia carriera: vedremo cosa ha in serbo il destino”.

E tra le possibili destinazioni c’è anche l’Italia: per lui sarebbe un ritorno, vista l’esperienza all’Inter nel 2015 con Roberto Mancini in panchina:

“Cosa non è andato di quell’esperienza? A volte nel calcio capita di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Ho detto che il calcio italiano era lento, e non penso che sia solo una mia opinione: in Italia c’è stato uno sviluppo sostanziale negli ultimi anni, testimoniato dalla vittoria agli Europei”.

Nelle scorse sessioni di mercato è stato accostato a diversi club italiani, tra cui anche la Roma, ma il Liverpool fece muro:

“L’interesse della Roma di un anno e mezzo fa? E’ vero: in quel momento avrei potuto trasferirmi alla Roma o al Siviglia. Il Liverpool, però, non era disposto a parlare di me con altre squadre”.

E adesso si parla di Lazio, che con la nomina di Maurizio Sarri per la panchina è alla ricerca di un giocatore alla Shaqiri:

“Non ho conversazioni dirette, il mio team di consulenti si occupa di mercato. Mi informano quando ci sono club interessati: bisogna chiedere a loro. Tare da anni sta facendo un ottimo lavoro alla Lazio: se è vero che ha una grande stima nei miei confronti ne sono onorato. Seguo la Lazio da tanto tempo, è un top club. Giocare per Sarri sarebbe intrigante”.

 

OMNISPORT | 26-07-2021 08:38

Shaqiri apre: "Giocare per Sarri alla Lazio sarebbe intrigante" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...