,,
Virgilio Sport SPORT

Shevchenko, esonero "congelato": sarà in panchina a Firenze

La posizione dell'allenatore del Genoa resta in bilico, ma la buona prestazione in Coppa Italia contro il Milan ha convinto la società a temporeggiare: prova d'appello nel posticipo di lunedì contro i viola.

14-01-2022 09:01

Divisi sul campo per aver indossato le maglie di Milan e Inter, oltre che avversari nell’ultima giornata di campionato, Andriy Shevchenko e Thiago Motta sembrano accomunati da uno strano destino di precari nelle rispettive carriere di allenatori.

Precari, ma duri… all’esonero, se è vero che anche l’allenatore del Genoa, come il collega italo-brasiliano dello Spezia, sembra avere allontanato lo spettro dell’allontamento. Almeno per il momento.

Se infatti Thiago Motta è già riuscito a far cambiare più volte l’idea alla dirigenza bianconera grazie a vittorie a sorpresa come quella di Napoli e quella sul campo dello stesso Genoa, anche Shevchenko pare avere indotto al temporeggiamento la proprietà americana del Grifone.

Decisiva la buona prestazione offerta dal Genoa in Coppa Italia contro il Milan, nonostante la sconfitta per 3-1 maturata ai supplementari e la conseguente eliminazione.

Shevchenko, accolto con affetto dai tifosi rossoneri nella sua prima da allenatore a San Siro, sembrava destinato all’esonero al termine della partita, ma il ribaltone non ci sarà, almeno per il momento.

La sua posizione resta in bilico, ma il tecnico ucraino sarà ancora in panchina nel posticipo della 22a giornata, lunedì 17 gennaio sul campo della Fiorentina.

OMNISPORT

Shevchenko, esonero "congelato": sarà in panchina a Firenze Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...