Virgilio Sport

Si complica il rinnovo di un altro uomo fondamentale del Milan

Dopo le partenze di Donnarumma e Calhanoglu i tifosi rossoneri temono il possibile addio di un altro big.

Pubblicato:

Per il Milan il rinnovo del contratto di alcuni suoi uomini fondamentali sta diventando un grosso problema. Già due big hanno lasciato i rossoneri: Gianluigi Donnarumma è andato al PSG a far compagnia a Marco Verratti, mentre il turco Hakan Calhanoglu è addirittura passato ai “cugini” dell’Inter. In entrambi i casi c’è stata la decisione drastica di lasciare il club rossonero dopo mesi di tira e molla e la cosa st sta ripetendo per Franck Kessié.

Il 24enne centrocampista ivoriano, al Milan dal 2017, nel corso dell’ultima stagione si è rivelato come una delle pedine fondamentali per il raggiungimento della tanto agognata qualificazione in Champions League, l’habitat naturale dei rossoneri, come avrebbe detto Adriano Galliani. Possiede grande fisicità abbinata a ottime qualità in fase di impostazione e, particolare non secondario, è praticamente infallibile nei tiri dal dischetto, peraltro concessi in grande numero ai rossoneri nell’ultimo campionato. Ma il suo futuro col Diavolo è sempre più in bilico.

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport infatti resta una grande distanza fra le cifre chieste dal calciatore e quelle proposte dal Milan. Attualmente Kessié guadagna 2,2 milioni di euro a stagione e ha un contratto fino a giugno 2022, ma la sua richiesta è di un ingaggio addirittura più che doppio, ossia oltre i 5 milioni di euro, forse persino 6. Ma malgrado questo sia, di fatto, una ripetizione dei casi di Donnarumma e Calhanoglu, dallo staff del calciatore arrivano segnali di volontà di rimanere al Milan.

Allo stesso tempo però ci sono voci di offerte importanti da parte di club esteri, in particolare dalla Premier League. Si parla anche di un interesse della Juventus, ma finora non c’è stato ancora nulla di concreto in tal senso. Di sicuro però è che se il Milan dovesse perdere anche Kessié, oltretutto considerando il fatto che le condizioni del ginocchio di Zlatan Ibrahimovic sono un grosso punto interrogativo, i tifosi rossoneri non prenderebbero benissimo la terza cessione di un calciatore così importante per la squadra e per gli obiettivi che deve raggiungere nella prossima stagione.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...